21.6 C
Rome
giovedì 19 Maggio 2022
SportCalcioConference League, decide Abraham, Mourinho in finale: Roma-Leicester 1-0, il Pagellone

Conference League, decide Abraham, Mourinho in finale: Roma-Leicester 1-0, il Pagellone

Missione compiuta per Mourinho che conquista la prima finale di Conference League ed è il primo allenatore a centrare quattro finali europee con quattro squadre diverse. Roma-Leicester 1-0.  Nel primo tempo i giallorossi creano due palle gol con Pellegrini e trova il gol con Abraham. Nella ripresa, il Leicester attacca ma non riesce a creare pericoli a Rui Patricio. I giallorossi affronteranno il Feyenoord a Tirana. Il Pagellone di Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

 

Roma-Leicester 1-0, il Pagellone

Roma-Leicester 1-0 (Abraham 11’)

 

Rui Patricio 6 la prima parata la fa al minuto 79.

Mancini 6.5 gioca bene e non si fa mancare il cartellino giallo che per luo è come la Pasqua. Arrivare arriva. Non si sa quando.

Smalling 7 un muro in difesa. Se Rui Patricio passa una serata tranquilla è soprattutto per merito suo.

Ibaňez 6.5 presidia con attenzione la sua zona si competenza.

Karsdorp 7 dalle sue parti gli albionici non trovano spazi. Riparte palla al piede.

Cristante 7 diga in mezzo al campo. Dalle sue parti non si passa.

Oliveira 6.5 da equilibrio in mezzo al campo e non ha cali di tensione come spesso gli accade.

Pellegrini 7 fa l’assist per la rete di Abraham e spara sul portiere avversario la palla del raddoppio. Non molla mai.

Zalewski 7.5 mette a ferro e fuoco la fascia. Gli inglesi non riescono a contenerlo. Sembra un veterano per come gioca. È la vittoria più bella di Mourinho.

Zaniolo 6 non sempre fa la scelta giusta. Deve trovare un equilibrio mentale e tattico. Ennesima occasione sprecata.

Abraham 7.5 si carica sulle spalle tutto il peso della partita. Svetta di testa e manda in finale i giallorossi. Partita da leader vero. Altra scommessa vinta.

Veretout dal 78’ s.v.

Viña dall’84’ s.v.

Shomurodov dall’88’ s.v.

Mourinho 8

Gli inglesi non riescono a venire a capo della contesa. Non sbaglia nulla e porta in finale la compagine giallorossa. Una vittoria in finale darebbe un sapore dolcissimo a tutta la stagione.

Leicester

Schmeichel 6 tiene in gioco la sua squadra fino all’ultimo.

Pereira 5 vede volare Abraham che spacca di testa la porta inglese.

Fofana 5.5 fa molta fatica su Abraham e si salva come può.

Evans 5.5 si piazza su Zaniolo e limita I danni.

Justin 7 gioca bene e salva un paio di occasioni molto pericolose.

Maddison 5 prestazione incolore con tiri da fuori mai pericolosi.

Tielemans 5 gioca tanti palloni ma non è mai ispirato.

Dewsbury-Hall 6 è l’unico che nel primo tempo tiene botta.

Lookman 5 tanti movimenti che non portano a nulla.

Vardy 5 scappa solo una volta e sbatte contro Mancini.

Barnes 5 fa solo presenza. Non gli riesce nulla.

Amartey dal 46’ 5 finisce tra le maglie difensive giallorosse.

Iheanacho dal 46’ 5.5 si muove molto ma non trova mai spazi.

Castagne dal 69’ 6 partita senza acuti e senza errori.

Perez dal 77’ s.v.

Rodgers 5

Tatticamente non ci capisce molto e la scarsa forma di alcuni elementi fa il resto. Mai stato in partita.

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

 

Leggi anche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli