Quotidiano on-line ®

30.9 C
Rome
domenica, Luglio 3, 2022

Johnson destabilizza ancora: Gb fornirà missili a lungo raggio all’Ucraina

La Gran Bretagna invierà in Ucraina sistemi di difesa con missili a lungo raggio M270, lo ha confermato il segretario alla Difesa Ben Wallace: “Mossa coordinata con gli Usa“.

Gb fornirà missili a lungo raggio all’Ucraina

La Gran Bretagna invierà in Ucraina sistemi missilistici M270 a lungo raggio per difendersi dalla Russia. Lo ha confermato il segretario alla Difesa britannico Ben Wallace. Si tratta di lanciatori in grado di colpire obiettivi fino a 80 chilometri (49,7 miglia) di distanza, in grado di offrire “un significativo aumento delle capacità per le forze ucraine”. La mossa è “strettamente coordinata” con la decisione degli Stati di fornire a Kiev il suo sistema missilistico di artiglieria ad alta mobilità (HIMARS).

Tutto ciò avviene mentre i servizi Gb confermano che i russi controllano la maggior parte di Severodonetsk.

“La Russia ha preso il controllo della maggior parte di Severodonetsk. La strada principale nella sacca di Severodonetsk rimane probabilmente sotto il controllo ucraino, ma Mosca continua a ottenere costanti conquiste locali, rese possibili da una forte concentrazione di artiglieria“. Lo rileva l’ultimo bollettino della situazione sul campo in Ucraina, redatto dall’intelligence militare del Regno Unito, avvertendo anche dei rischi a cui è costretta a esporsi la Russia per il necessario attraversamento, ancora non riuscito, del fiume Seversky Donetsk. L’avanzata russa nel Lugansk, sottolineano comunque da Londra, “non è avvenuta senza costi: forze russe hanno subito perdite nel processo”.

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli