Quotidiano on-line ®

30.8 C
Rome
giovedì, Giugno 30, 2022

Battaglia per il Donbass, Alfredo Bosco da Kramatorsk : “La situazione precipita, i russi qui avanzano velocemente”

Ucraina, l’inviato Alfredo Bosco in viaggio verso Kramatorsk per seguire gli sviluppi della battaglia per il Donbass: “La situazione sta precipitando, i russi qui avanzano velocemente”.

Battaglia per il Donbass, il punto

La battaglia per il Donbass è entrata nella sua fase più attiva da quando è iniziato il conflitto in Ucraina. Già nella giornata di giovedì 12, le azioni belliche hanno visto aspri combattimenti nella zona di Severdonetsk, a nord di Luhansk che si incunea tra le regioni occupate dai russi.

Qui l’esercito ucraino è asserragliato con forze consistenti, consapevole che la perdita di questa posizione, che potrebbe essere isolata con una manovra a tenaglia su Kramatorsk, comporterebbe la probabile perdita del Donbass e un arretramento del fronte potenzialmente devastante per Kiev.

Nell’area le forze ucraine hanno posizionato 10 brigate (due corazzate, due blindate leggere, due meccanizzate e quattro di fanteria leggera) posizionate da Vozdvyzhenka a Lyman, sulle quali si sono abbattuti gli assalti russi con risultati alterni.

In generale, però, l’offensiva di Mosca in quel settore procede: stanno avanzando nell’area di Izyum, ma soprattutto in quella di Lyman, e nell’ultima settimana i progressi russi sono evidenti e dimostrano ancora una volta come l’obiettivo di questa avanzata sia la cittadina di Kramatorsk.

Il viaggio di Alfredo Bosco verso Kramatorsk:”Qui la situazione sta precipitando. Gli ucraini cercano di gestire l’avanzata russa”

Ucraina, in diretta dal Donbass Alfredo Bosco: “La situazione sta precipitando, i russi qui avanzano velocemente”

 

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli