15.4 C
Rome
martedì 17 Maggio 2022
NewsGiorgio Cremaschi sbotta contro Nathalie Tocci: "È insopportabile, è grave quello che...

Giorgio Cremaschi sbotta contro Nathalie Tocci: “È insopportabile, è grave quello che dice”

Giorgio Cremaschi non le manda a dire a Nathalie Tocci (Direttrice Istituto Affari Internazionali): “È insopportabile quest’idea che ci sono solo i competenti e poi c’è la massa ignorante. In Italia il 50% della popolazione è contro l’invio delle armi, sarebbero ignoranti? Ci rendiamo conto che la democrazia non funziona così?”.

Giorgio Cremaschi sbotta contro Nathalie Tocci

Nel salotto della Merlino, fonte inesauribile di spunti su come funziona l’informazione in Italia, va in scena abitualmente la rappresentazione a tema: “democrazia contro autocrazia”. 

In questa messa in scena quotidiana, gli stessi che sostengono questa tesi affermano però il valore della “competenza” come scudo contro il populismo, contraddicendo di fatto il principio stesso su cui si regge la democrazia, che si traduce con il classico: “i voti si contano, non si pesano”.

Più terra terra c’è  il motto di spirito del Marchese del Grillo: “Io so io, voi nun siete un ca…”

In questa specialità ha assunto una certa notorietà Nathalie Tocci, direttrice dell’Istituto Affari Internazionali e figlia di Walter Tocci, ex vicesindaco della giunta Rutelli.

La Tocci è una paladina delle competenze contro il qualunquismo, che in linea di principio sarebbe condivisibile. Ma nella visione dominante che emerge negli “ultimi tempi” ( usiamo un eufemismo) gli incompetenti sono tutti quelli che non la pensano come i competenti, indipendentemente dai titoli. Come nel caso del professor Orsini, che non trova proprio simpatie su questa testata, ma che non si capisce perchè dovrebbe esser considerato incompetente da questi competenti (la ridondanza ripetitiva qui è una necessità), se il metro di giudizio è quello espresso dalla Tocci cioè che lei “non lo conosceva nell’ambiente…”

E dunque, alla fine, una persona schietta come Giorgio Cremaschi sbotta dicendo quello che molti pensano: “Ci rendiamo conto che la democrazia non funziona così?”.

La Merlino, come si vede nel video, sa da che parte stare: non da quella di Cremaschi.

Giorgio Cremaschi contro Nathalie Tocci: è insopportabile (video)

 

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche


Marquez
Marquez
Corsivista, umorista instabile.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli