15.3 C
Rome
martedì 17 Maggio 2022
NewsFermi tutti, Enrico Letta fa una giravolta a 360°: "Non dobbiamo farci...

Fermi tutti, Enrico Letta fa una giravolta a 360°: “Non dobbiamo farci guidare dagli Usa, l’Europa è adulta”

Enrico Letta: “Questa guerra è in Europa e l’Europa deve fermarla. Sarebbe sbagliato firmare la pace negli Usa, come fu per l’ex Jugoslavia”

Ucraina, Enrico Letta fa una giravolta a 360°

La politica italiana è quel mondo in cui quello che ieri sembrava impossibile diventa possibilissimo il giorno successivo. Ed è quello che è accaduto al segretario del Pd che, dopo settimane in cui è parso più atlantista della Nato stessa, pronto a spodestare il tiranno russo baionetta alla mano, improvvisamente ricolloca il partito con un’intervista al Corriere della Sera: “Questa guerra è in Europa e l’Europa deve fermarla. Sarebbe sbagliato firmare la pace negli Usa, come fu per l’ex Jugoslavia”

Prego? Ma è Enrico Letta?

“Non dobbiamo farci guidare dagli Usa, l’Europa è adulta. Questa guerra è in Europa e l’Europa deve fermarla. Sarebbe sbagliato firmare la pace negli Usa, come fu per l’ex Jugoslavia”, dice ancora il segretario del Pd  al CorSera. “Cinque grandi Paesi, Italia, Francia, Germania, Spagna e Polonia devono muoversi ora, uniti, per la pace. Andare prima a Kiev e poi incontrare Putin”, prosegue Letta che poi definisce “fuori luogo le uscite di Boris Johnson, quando dice che la guerra va portata sul territorio russo”. “L’idea di vincere, di battere l’avversario –dice – non mi appartiene.”

Evidentemente, più che gli appelli dei pacifisti “filoputiniani” come Papa Francesco, devono aver sortito qualche effetto i recenti sondaggi che danno la maggioranza degli italiani contrari alla gestione politica del conflitto in Ucraina da parte del governo Draghi. E fu così che Letta ripose l’elmetto. almeno fino alla prossima puntata.

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli