21.6 C
Rome
giovedì 19 Maggio 2022
SportCalcioEuropa League, emozioni e spettacolo: RB Lipsia-Atalanta 1-1, il Pagellone

Europa League, emozioni e spettacolo: RB Lipsia-Atalanta 1-1, il Pagellone

Termina in parità l’andata dei quarti di finale di UEFA Europa League: RB Lipsia-Atalanta 1-1. Nella prima frazione il vantaggio orobico con un capolavoro di Luis Muriel, nella ripresa il pari del Lipsia con l’autorete di Davide Zappacosta. Gara ricca di emozioni, con quattro legni (due a testa) e un’infinità di occasioni da gol. Il Pagellone.

RB Lipsia-Atalanta 1-1, il Pagellone

RB Lipsia-Atalanta 1-1 (Muriel 17’, Zappacosta 58’ag)

 

Gulacsi 6.5 sulla rete atalantina non può nulla. Efficace in altre due occasioni.

Klostermann 5 chiunque passi dalle sue parti lo salta come un birillo.

Orban 7 marca con determinazione e costringe Zappacosta all’autorete.

Gvardiol 5,5 luci ed ombre. Non sempre sul pezzo prende anche un giallo.

Henrichs 5 partita complicata. Nella sua zona gli orobici attaccano in massa.

Kampl 7 scherma con efficacia gli attacchi nerazzurri.

Laimer 5 perde palloni su palloni.

Angelino 6.5 partita da veterano. Efficace quando serve.

Olmo 6 grosse potenzialità ma poca efficacia.

Nkunku 6 gli riesce una sola cosa che regala un rigore ai tedeschi.

Silva 5 colpisce un palo e si fa parare il rigore.

Forsberg dal 62’ 6 quasi segna la rete della vittoria.

Halstenberg dal 73’ 6 lo ricordiamo perché prende un giallo.

Szoboszlai dal 73’ 6 entra e colpisce una traversa.

Mukiele dall’87’ s.v.

Tedesco 6

Primo tempo un affanno. Nella ripresa mescola le carte e quasi la vince.

Atalanta

Musso 7 la doppia parata sul rigore vale il prezzo del biglietto. Con i piedi è da rivedere.

De Roon 6.5 partita di sostanza e qualità.

Demiral 7.5 partita di spessore se non fosse che provoca il rigore. Sta diventando un muro invalicabile.

Palomino 6.5 prende subito un giallo ma non si fa condizionare.

Hateboer 6 fa il compitino senza osare.

Koopmeiners 7 non perde un pallone ed è preciso nei passaggi.

Freuler 6 in alcune occasioni mollo. Si riprende ma non gioca una partita memorabile.

Zappacosta 6 assist per il goal di Muriel. Sfortunato ed un po’ goffo in occasione del pareggio tedesco.

Pessina 5 giocatore involuto.

Muriel 7 è in serata. Infatti segna un goal molto bello e sfiora il raddoppio. Giocasse sempre così!

Scalvini 6 gioca con personalità.

Zapata dal 6 62’ minuti di rodaggio per rivederlo di nuovo dal primo minuto.

Boga dal 62’ 6 a volte si perde in giocate poco utili.

Miranchuk dal 67’ 6 nella posizione in cui gioca difficilmente sarà pericoloso.

Pezzella dall’87’ s.v.

Gasperini 7

Riesce a mettere in difficoltà gli avversari. Non abbastanza per batterli ma i suoi ragazzi giocano una buona gara.

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

 

 


Actarus
Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli