Quotidiano on-line ®

21.2 C
Rome
giovedì, Giugno 30, 2022

Killnet, in corso attacco hacker russi a siti istituzionali italiani

Dalle 22 di ieri sera attacco di hacker russi. Nel mirino di Killnet il ministero dell’Istruzione e quello Beni culturali, del Csm, Agenzia delle Dogane e ministero degli Esteri.

Killnet contro siti istituzionali italiani

Dalle 22 di ieri è in corso un attacco hacker ad alcuni siti istituzionali italiani tra cui quello del ministero dell’Istruzione e quello Beni culturali, del Csm, Agenzia delle Dogane e ministero degli Esteri da parte di hacker russi riconducibili a collettivo Killnet. La polizia è al lavoro per mitigare gli effetti dell’azione. In particolare stanno operando gli specialisti della Polizia Postale.

Le operazioni stanno andando avanti dalla serata di ieri, con diversi annunci e diverse comunicazioni nei canali Telegram dedicati degli hacktivisti di Legion – diversi portali istituzionali italiani sono andati in down.

I portali del Ministero degli Esteri, dei Beni Culturali, del Consiglio Superiore della Magistratura e dell’Agenzia delle Dogane risultano essere irraggiungibili.

Ieri sulle chat di Telegram, Legion aveva pubblicato un lunghissimo elenco di siti italiani –  che possono essere considerati possibili obiettivi, tra cui diverse testate italiane che hanno la loro principale attività o la loro estensione su portali online. Ci sono, dunque, anche giornali come possibile obiettivo degli hacker di Legion.

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli