Quotidiano on-line ®

22.2 C
Rome
mercoledì, Agosto 17, 2022

Allegri respira, 3 punti all’Arechi: Salernitana-Juventus 0-2, il Pagellone

I bianconeri vincono all’Arechi con un gol per tempo un po’ di fatica, diversi sbadigli, tanta umiltà e rari momenti di gioco,e ripartono dopo il ko con l’Atalanta. Segna l’argentino, lo spagnolo raddoppia dopo un palo dei padroni di casa. Nel recupero la Joya fallisce un rigore. Salernitana-Juventus 0-2, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Salernitana-Juventus 0-2, il Pagellone

Salernitana-Juventus 0-2 (Dybala 21’, Morata 70’)

 

Belec 5 sul raddoppio di Morata si fa una dormita. Para bene su Dybala al minuto 85. Sul rigore è attore non protagonista.

Kechrida 5 va in sofferenza quando gli avversari attaccano. Quando viene spostato al centro la musica non cambia.

Veseli 5 controlla bene Kean ma non fa altrettanto con Morata..

Gyomber 5 partita di sofferenza anche se ci mette impegno per marcare gli avanti bianconeri. Provoca il rigore del possibile 0-3.

Gagliolo 5 perde le marcature su Dybala e Kulusevski che sembrano, grazie a lui, in stato di grazia.

Ranieri 6.5 si batte bene contro Cuadrado e colpisce un clamoroso palo che poteva portare al pareggio.

Koulibaly 5 perde tantissimi palloni.

Capezzi 6 aggredisce i portatori di palla bianconeri. Finché il fiato regge si batte come un leone.

Zortea 6 corre tantissimo e mette in mezzo palloni che nessuno sfrutta.

Simy 5 un colpo di testa a lato nel primo tempo e nulla di più. Come abbia fatto a segnare 20 reti lo scorso campionato è un mistero.

Bonazzoli 6 non riesce a ripetere il miracolo di Cagliari. Si batte con tenacia e finisce presto la benzina. Nessuno lo supporta.

Di Tacchio dal 50’ 5 sbaglia passaggi elementari.

Schiavone dal 50’ 5 la sua prestazione è inconsistente.

Djuric dal 64’ 5 mai pericoloso.

Vergani dall’81’ s.v.

Jaroszynski dall’81’ s.v.

Colantuono 5

Ennesima sconfitta. La sua squadra come prende goal si può dire che la partita è finita. In attacco la cifra è zero e questa volta è mancata la fortuna di Cagliari.

 

Juventus

Szczesny 6 non fa una parata. Quando gli avversari inquadrano la porta lo salva il palo.

Cuadrado 6.5 spinge molto. Non ha preoccupazioni difensive. Non deve neppure simulare falli.

De Ligt 6 controlla bene uno degli attacchi più sterili del mondo.

Chiellini 6 trova il goal, annullato, ed ha anche un paio di amnesie difensive.

Pellegrini 6 difende bene ed attacca bene. Da riprovare contro avversari più probanti.

Bernardeschi 6 si fa vedere per l’assist a Morata. E basta.

Locatelli 6.5 partita di sostanza. Prende sul serio la contesa e da peso specifico al centrocampo bianconero.

Bentancur 6.5 rispetto agli avversari sembra un gigante del centrocampo.

Kulusevski 6 parte bene, poi sparisce e poi riparte. Boh!

Kean 5 non solo non segna riesce anche a far annullare la rete di Chiellini.

Dybala 7 sblocca la partita ed è l’unico che da un senso alla manovra bianconera. Sbaglia il rigore e non raggiunge Pinamonti nella classifica marcatori.

Morata dal 66’ 7 entra e trova il raddoppio bianconero. Si procura il rigore nel finale..

Alex Sandro dal 66’ 6 nulla di memorabile.

Rabiot dal 71’ 6 entra a partita praticamente finita.

Soule 90’+4’ s.v.

Allegri 6.5

Porta a casa i tre punti ed era l’unica cosa che contava. È fortunato sul palo degli avversari ma i suoi ragazzi hanno sempre la partita sotto controllo. Possiamo dire che è iniziata la rimonta?

Claudio Zuliani 10

il suo tweet “Abbiamo vinto! Finalmente dominando. Dai ragazzi adesso la parola d’ordine deve essere continuità”. Premio Istituto Luce 2021. Con distacco.

 

Leggi anche

 

Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli