Quotidiano on-line ®

30.9 C
Rome
domenica, Luglio 3, 2022

Nicolai Lilin contro Friedman: “Non si possono sentire gli americani che fanno la morale ai russi”

Lo scrittore Nicolai Lilin a L’Aria Che Tira: “Se Putin è bullo, gli Stati Uniti sono 100 mila volte più bulli. L’Ucraina è una torta che si dividono i grandi, e questa è la tragedia del popolo ucraino. I russi stanno combattendo una guerra con due mani dietro la schiena, perché Putin non vuole sterminare le città alle porte dell’Europa”

Nicolai Lilin: “Se Putin è bullo, gli Stati Uniti sono 100 mila volte più bulli”

Mai banale Nicolai Lilin, se si parte anche dal presupposto che lo scrittore è sempre stato ferocemente critico verso Putin. Ma quando a L’aria che tira, ospite in collegamento con Myrta Merlino nella puntata del 23 maggio, sente Alan Friedman, ospite in studio, che punta il dito contro “il bullo” Vladimir Putin, non resiste e comincia a ridere: “Quando un bullo dà del bullo a un altro fa un po’ ridere“.

“Dunque Friedman è un bullo?“, chiede la conduttrice. E Lilin risponde: “Ma sì, rappresenta un Paese che ha devastato mezzo mondo, la cui politica si basa sulla guerra. E anche in Ucraina è così. Se Putin è bullo, Biden è centomila volte più bullo di lui. È il bullo numero uno a livello internazionale”

Nel mirino dello scrittore ci finisce direttamente Joe Biden: “Io critico ferocemente Putin, però non si possono sentire queste cose dagli americani. Il problema dell’Ucraina è che non ha alcuna iniziativa: né economica, né politica. È una torta che si spartiscono gli altri”. E aggiunge: “Quando si dice che il popolo ucraino deve resistere, mi chiedo: cos’è il popolo ucraino? Lo sono anche quelli che vivono sotto le bombe dei nazisti dal 2012. Devo fare un po’ l’avvocato del diavolo, devo essere obiettivo”.

Infine, Lilin chiude con una sua considerazione sulle strategie militari che stanno adottando i russi nel corso dell’invasione in Ucraina: “I russi stanno combattendo una guerra con due mani dietro la schiena, perché Putin non vuole sterminare le città alle porte dell’Europa“.

Nicolai Lilin a L’Aria Che Tira: “ L’Ucraina è una torta che si dividono i grandi, e questa è la tragedia del popolo ucraino.” (Video)

 

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli