Quotidiano on-line ®

26.7 C
Rome
giovedì, Agosto 11, 2022

Giappone, l’attentato a Shinzo Abe: le prime immagini (video)

L’ex premier nipponico Shinzo Abe è morto dopo essere stato colpito da due proiettili durante un evento elettorale a Nara. Aveva 67 anni. I media locali hanno diffuso le prime immagini.

L’attentato a Shinzo Abe

Il Giappone è sotto shock per il gravissimo attentato a a Shinzo Abe, ex primo ministro nipponico, durante un evento elettorale nella regione di Nara. L’ex leader stava pronunciando un discorso di sostegno nei confronti di un candidato del Partito Liberal Democratico in vista delle elezioni per la Camera alta in programma domenica quando è stato colpito da due spari alla schiena.

L’ex premier, soccorso, è stato portato subito in ospedale. I media giapponesi citando le autorità locali, hanno riferito che Abe “sembrerebbe non mostrare segnali vitali” nei primi esami fatti sulla funzionalità di cuore e polmoni.

Ad aver attentato alla vita di Shinzo Abe è stato Tetsuya Yamafami, 41 anni, è un ex militare della Forza di autodifesa marittima giapponese, la marina nipponica, che ha confessato.

Il primo ministro Fumio Kishida, è rientrato d’urgenza alla Kantei con tutto il governo dopo aver sospeso con tutti i partiti di opposizione la campagna elettorale.

Shinzo Abe è morto

Abe non ce l’ha fatta. “Due ferite hanno provocato due diverse emorragie, abbiamo cercato di bloccarle, ma la situazione era molto critica“, ha detto in conferenza stampa il responsabile dell’ospedale di Nara alla tv nazionale.

L’ex premier giapponese era in stato di arresto cardiopolmonare già sulla scena del crimine. Il medico ha affermato che non sono stati rilevati segni vitali all’arrivo dell’ex primo ministro nella struttura.

Shinzo Abe ha riportato due ferite sulla parte anteriore del collo, uno dei proiettili è penetrato nel cuore, è stato impossibile fermare l’emorragia, ha aggiunto in conferenza Hidetada Fukushima, professore di medicina d’urgenza.

Shinzo Abe

Giappone, l’arresto dell’attentatore di Shinzo Abe

I media giapponesi hanno diffuso le immagini dell’arresto dell’attentatore: nel filmato si può vedere l’ex primo ministro intento a parlare durante il comizio: poi i colpi improvvisi, fuori dalle riprese, e gli uomini della sicurezza che si avventano sul cecchino.

 

 

Sostieni Kulturjam

Kulturjam.it è un quotidiano indipendente senza finanziamenti, completamente gratuito.

I nostri articoli sono gratuiti e lo saranno sempre. Nessun abbonamento.
Se vuoi sostenerci e aiutarci a crescere, nessuna donazione, ma puoi acquistare i nostri gadget

Sostieni Kulturjam, sostieni l’informazione libera e indipendente.

VAI AL LINK – Kulturjam Shop

kj gadget

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli