21.6 C
Rome
giovedì 19 Maggio 2022
SportCalcioRossoneri con le polveri bagnate: Torino-Milan 0-0, il Pagellone

Rossoneri con le polveri bagnate: Torino-Milan 0-0, il Pagellone

La squadra di Pioli conferma le difficoltà ad andare a rete e impatta all’Olimpico: Torino-Milan 0-0 come a San Siro contro il Bologna. I rossoneri provano a fare la partita ma la squadra di Juric si oppone con attenzione senza correre grandi rischi. Milan a +2 su Inter e Napoli ma i nerazzurri hanno ancora una partita da recuperare. Il Pagellone di Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Torino-Milan 0-0, il Pagellone

 

Berisha 6.5 sempre attento e preciso respingen i trenta tiri dei rossoneri.

Zima 6.5 aveva di fronte Leao che non lo salta mai.

Bremer 7.5 chiunque abbia la sventura di incrociarlo non segna. Mette a cuccia Giroud che non di libera mai.

Rodriguez 6.5 partita da ex affrontata con la giusta concentrazione. Saelemaekers e Messias farebbero fare bella figura a chiunque.

Singo 6 molto movimento ma non sempre preciso quando ha la palla al piede.

Lukic 6.5 da equilibrio alla squadra e ferma Diaz.

Ricci 6 è un diamante grezzo ma la qualità si vede. Si libera per il tiro ma la palla finisce fuori.

Vojvoda 7 tanta sostanza e quasi trova jolly con un tiro da fuori area.

Pobega 6.5 partita di sacrificio e corsa. Aiuta i compagni in fase di non possesso.

Brekalo 6 può e deve fare di più. Da lui ci si aspetta il tocco magico per vincere la partita.

Belotti 6 di sacrifica molto per la squadra. Ha voglia ma gli manco l’ultimo guizzo per essere seriamente pericoloso.

Izzo dal 63’ 6 riesumato da Juric entra in campo e si spende per la causa.

Aina dal 63’ 6 non ha timore di Leao e lo affronta a viso aperto.

Pellegri dal 76’ 6 poteva fare il goal dell’ex e fa già ridere così.

Seck dall’84’ s.v.

Buongiorno dall’84’ s.v.

Juric 7

Tatticamente la prepara bene e blocca il gioco del Milan. Se la sua rosa avesse più qualità si toglierebbe qualche soddisfazione in più.

 

Milan

Maignan 6.5 toglie la palla dall’incrocio sul tiro di Vojvoda.

Calabria 6 tenta un tiro senza fortuna. Spinge timidamente guardandosi bene di fare qualcosa di pericoloso.

Kalulu 6 si piazza in mezzo e scherma gli attacchi avversari.

Tomori 6 duella con un Belotti che ci prova. Entra Pellegri e deve prendere le misure anche su di lui.

Hernandez 5 sulla fascia non trova spazi e ci accentrata. Non trova spazi neppure lì. Tira una punizione nel finale senza fortuna.

Tonali 5 ha una buona occasione e tira debolmente su Berisha.

Kessie 6 recupera palloni ed assolve il suo compito. Resta un mistero cosa ci veda il Barcellona.

Saelemaekers 4 tuffatore imbarazzante. Ha avuto il coraggio, nei giorni scorsi, di lamentarsi perché gioca poco. Vista la prestazione gioca anche troppo.

Diaz 5 ormai gioca così da mesi. A parte nel derby ha regalato, o regala, prestazioni insulse. Nessun guizzo degno di nota.

Leao 5 non vince nessun duello. Sbatte contro gli avversari.

Giroud 5 i difensori granata lo tengono lontano dalla porta. Gira a vuoto e lontano dall’area.

Messias dal 55’ 5 se continua così lo possono proporre a Mondo Convenienza.

Krunic dall’82’ s.v.

Gabbia dall’87’ s.v.

Pioli 5

Il Milan tira meno di trenta volte contro la porta del Torino e di conseguenza non segna. La formazione iniziale lascia a desiderare ed i cambi riescono a fare peggio. Il catering per la festa resta prenotato.

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

 


Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli