-0.4 C
Rome
venerdì 21 Gennaio 2022
SportCalcioSupercoppa, le mani di Kepa: Chelsea-Villareal 1-1 (6-5 dcr) il Pagellone

Supercoppa, le mani di Kepa: Chelsea-Villareal 1-1 (6-5 dcr) il Pagellone

A Belfast vantaggio dei Blues al 27′ del primo tempo con un gol di Ziyech. Pareggio spagnolo al 28′ del secondo tempo con Gerard Moreno. Decisivo l’errore dal dischetto di Albiol: il suo tiro è stato bloccato dal portiere Kepa, entrato negli ultimi minuti proprio per la sua abilità nel parare i rigori. Chelsea-Villareal 1-1 (6-5 dcr), il Pagellone dl colonnello Lobanovsky.

Chelsea-Villareal 1-1 (6-5 dcr), Il Pagellone

 

Chelsea-Villareal 1-1 (6-5 dcr) Ziyech 27’, Moreno 73’

 

Mendy 6 con i piedi sembra Margheritoni. Infatti serve Gerad Moreno che su invola, tira e lui devia quel tanto da fargli colpire il palo. Nel primo tempo è graziato da Alberto Moreno che colpisce la traversa da zero metri. L’abbiamo visto meglio.

Zouma 7 bravo nelle due fasi fa sentire la sua presenza e crea pericoli per gli avversari.

Chalobah 6 un po’ grezzo ma chiusure importanti ed un fisico da corazziere.

Rudiger 5 avrà perso 400 palloni. Confusionario e disattento. Tira bene il rigore. Non una cosa scontata.

Hudson-Odoi 6 attento dietro ma inesistente in attacco. Incompiuto.

Kante 7 non perde un pallone. Anzi li recupera ed impegna da fuori il portiere spagnolo.

Kovacic 7 riprende come aveva finito. Prestazione in crescendo. Testa alta, personalità e la giusta garra in salsa croata.

Alonso 7 partita di alto livello. Pare fosse nel pacchetto Lukaku e sarebbe stato un bel colpo per i nerazzurri. Il giocatore dI ieri sarà difficile tenerlo in panchina.

Ziyech 7.5 finché rimane in campo è una spina nel fianco per gli spagnoli. Spacca la manovra e segna il goal del vantaggio blues.

Havertz 6 assist per il goal del Chelsea e la sua partita praticamente finisce qui. Sbaglia pure il primo rigore.

Werner 5.5 reduce da una stagione orribile cerca il riscatto. Parte bene ed al minuto 5 impegna severamente il portiere avversario. E finisce qui. Dura meno di un pensiero di un tronista a caso.

Pulisic dal 43’ 5.5 tanto movimento ma anche tanti errori. Nei supplementari davanti al portiere riesce a tirare a lato. Irritante.

Jorginho dal 65’ 6.5 da i tempi giusti alla squadra e dal dischetto è letale e chirurgico.

Mount dal 65’ 6 nel vivo dell’azione, non si nasconde, ma meno brillante del solito.

Christensen dal 65’ 6 non parte bene ma si riprende in fretta e gestisce la partita.

Azpilicueta dal 82’ 6.5 molto meglio del suo compagno che ha sostituito. Gioca praticamente da ala a spinge a più non posso.

Arrizabalaga dal 119’ 7 pagato 80 milioni nel 2018 si spera che pari almeno i rigori. Missione compiuta e Coppa portata a casa.

Tuchel 6

Una buona mezz’ora poi la squadra cala. Secondo tempo da squadra in trincea. Nei supplementari molto meglio. Scelta naif ma vincente il cambio del portiere nella lotteria dei rigori.

Supercoppa, le mani di Kepa: Chelsea-Villarreal 1-1 (6-5 dcr) il Pagellone

Villarreal

Asenjo 6.5 interventi importanti e nessuna sbavatura. Para anche il primo rigore ma non basta.

Foyth 7 parte terzino e fa bene. Lo mettono a centrocampista e fa bene lo stesso. Duttile e fondamentale.

Albiol 6 perfetto. Non sbaglia nulla e i suoi 36 anni sembra non sentirli. Peccato che sbagli il rigore decisivo.

Torres 7 partita impeccabile dove non sbaglia nulla. Un muro.

Alfonso Pedraza 5 va letteralmente in confusione e non riesce a rimettersi in carreggiata. Giustamente sostituito.

Trigueros 6.5 centrocampista di fatica che non tira indietro la gamba e non si ferma. Dimostra una forma invidiabile.

Capoue 6 nei primi minuti perde più palloni lui che Renzi elettori quando parla. Si riprende e nel secondo tempo cresce.

Alberto Moreno 7 partita di qualità in quello che non sembra neppure essere il suo ruolo. Colpisce una traversa clamorosa con un missile terra aria.

Pino 5 nervoso ed impalpabile.

Gerard Moreno 7.5 praticamente tutto il buono del Villarreal passa dai suoi piedi. Colpisce un palo e segna il goal del pareggio.

Dia 6.5 assist di tacco per il pareggio giallo.

Estupinan dal 58’ 6.5 molto meglio del compagno che ha sostituito. Arriva al cross con facilità ed impegna il portiere avversario.

Mario Gaspar dal 70’ 6.5 non gioca nel suo ruolo ma ci mette personalità e grinta.

Gomez dal 70’ 6.5 gioca bene nelle due fasi ed è freddo dal dischetto.

Morlanes dall’85’ 5 tecnicamente inguardabile.

Raba dall’85’ 6.5 pugnace non molla un centimetro e fa ripartire i suoi.

Mandi dal 91’ 5 gioca male e fallisce pure il rigore.

Emery 6

Parte con un atteggiamento da barricadero. Tattica infelice. Ha la capacità di far invertire la rotta ai suoi ed arriva a dominare la partita. Porta gli inglesi ai rigori e sfiora l’ennesimo miracolo.

Il trionfo di Emery: Villarreal-Manchester Utd 1-1 (11-10), il Pagellone 2

Leggi anche


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli