Quotidiano on-line ®

24.1 C
Rome
martedì, Luglio 5, 2022

Inzaghi non molla, tutto rimandato: Cagliari-Inter 1-3, il Pagellone

Tutto rimandato, i nerazzurri non mollano e, vincendo in Sardegna, mantengono ancora vivo il campionato: il Milan non può festeggiare lo scudetto da casa, ma dovrà conquistarselo sul campo, nel match contro il Sassuolo dove basterà un punto. Cagliari-Inter 1-3, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Cagliari-Inter 1-3, il Pagellone

Cagliari-Inter 1-3 (Darmian 25’, Martinez 51’ e 84’, Lykogiannis 54’)

 

Cragno 7.5 para il parabile e l’imparabile. Nel primo tempo si supera su Martinez.

Ceppitelli 6 controlla bene Dzeko e di testa le prende quasi tutte.

Altare 5 il difensore scuola Milan vive una serata da incubo contro Lautaro Martinez.

Lykogiannis 6 impegna con un tiro da fuori Handanovic. Si fa mangiare da Darmian in occasione della prima rete interista. Segna il goal della speranza con un tiro da fuori.

Bellanova 5 contro Perisic fa la fine che fanno tutti.

Marin 6.5 lotta in mezzo al campo. Ci prova da fuori senza fortuna.

Grassi 5 viene rimbalzato in tutte e due le fasi.

Dalbert 5 in difesa Darmian lo salta sempre. In attacco non combina nulla.

Rog 5 perde tutti i duelli in mezzo al campo.

Pavoletti 5 viene sempre anticipato. Non è mai pericoloso.

Joao Pedro 5.5 provarci ci prova ma finisce sempre contro i difensori interisti. Serata complicatissima.

Nandez dal 56’ 5.5 entra ma combina ben poco.

Keita Baldé dal 56’ 5 ha la rapidità di Adinolfi.

Baselli dal 79’ s.v.

Carboni dal 79’ s.v.

Pereiro dall’86’ s.v.

Agostini 5

Approccio timoroso. Il Cagliari va sotto di due goal e torna in coma vigile grazie ad una rete casuale. Rimane una sola partita per rimanere in serie A. Sarà durissima.

Internazionale

Handanovic 6.5 nel primo tempo para bene su Lykogiannis. Nella ripresa viene superato dal missile del greco. In mezzo normale amministrazione.

Skriniar 7 solita partita di personalità. Gli viene annullato un goal per una carambola da flipper.

De Vrij 6.5 annulla Pavoletti e fa ripartire l’azione dei suoi.

Bastoni 6.5 buon rientro dopo una lunga sosta ai box. Gioca pulito e con attenzione.

Darmian 7 sale in cielo ed apre le danze nerazzurre e tiene vivo il sogno scudetto. Gioca con la solita efficacia. La classe operaia in paradiso.

Barella 6.5 corre e lotta contro il suo passato. Non si fa commuovere e lancia Martinez per il raddoppio interista.

Brozovic 6 non una prestazione memorabile. Un po’ nervoso in alcuni scambi non riusciti. Si è preso una serata di riposo. Capita.

Calhanoglu 6.5 fa tanto lavoro sporco ma mette in mezzo anche palloni pericolosi. Manda in goal Skriniar ma il var annulla.

Perisic 7.5 ennesima prestazione maiuscola. La fascia è il suo terreno di caccia. Pennella un cross prefetto per la testa di Darmian. Che segna.

Dzeko 5.5 lo si vede più in mezzo al campo a fare il solito lavoro oscuro che in mezzo all’area. Tanto impegno e poco di più.

Martinez 8 sono 21 reti in campionato. Si prende mezz’ora di pausa e nella restante ora segna due goal, colpisce un palo e costringe Cragno ad una super parata.

Gagliardini dal 58’ 6.5 mette chili in mezzo al campo e manda in rete Martinez.

Dumfries dal 58’ 6.5 spinge sulla fascia e colpisce un palo.

D’Ambrosio 6 dal 70’ si piazza dietro e spazza gli attacchi dei sardi.

Correa dal 70’ 6 assist a Dumfries che colpisce il palo. Sono 27 partite, tra club e Nazionale, che non segna. Manco giocasse in porta.

Sanchez dall’86’ s.v.

Inzaghi 7

I suoi ragazzi giocano con personalità e sbancano anche Cagliari. Vittoria che tiene vivo la speranza scudetto.

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

 

 

Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli