12.6 C
Rome
martedì 17 Maggio 2022
NewsRapporto Oxfam: Il 5% degli italiani detiene ricchezza superiore a quella dell’80%

Rapporto Oxfam: Il 5% degli italiani detiene ricchezza superiore a quella dell’80%

Secondo il rapporto Oxfam peggiorano le condizioni economiche delle famiglie italiane e si rischia di ampliare ulteriormente a breve e medio termine i divari economici e sociali preesistenti.

Di Giovanni Pulvino.

Rapporto Oxfam sulle diseguaglianze in Italia

‘La disuguaglianza è risultato di precise scelte politiche’ ha dichiarato Gabriela Bucher, direttrice di Oxfam International

La pandemia dovuta al Covid-19 ha peggiorato le condizioni economiche delle famiglie italiane e ‘rischia di ampliare a breve e medio termine i divari economici e sociali preesistenti’. A sostenerlo è Oxfam nel nuovo rapporto ‘La pandemia delle disuguaglianze’ pubblicato pochi giorni fa.

Il 5% più ricco degli italiani – si legge nel report – deteneva a fine 2020 una ricchezza superiore a quella dell’80% più povero’.

Tra marzo 2020 e novembre 2021 ‘il numero dei miliardari italiani della Lista Forbes è aumentato di 13 unità e il valore aggregato dei patrimoni dei super-ricchi è cresciuto del 56%, toccando quota 185 miliardi di euro alla fine dello scorso novembre.’ Ed ancora. ‘I 40 miliardari italiani più ricchi posseggono oggi l’equivalente della ricchezza netta del 30% degli italiani più poveri (18 milioni di persone adulte)’.

Sergio Mattarella in occasione del suo secondo giuramento come presidente della Repubblica ha dichiarato: ‘Il persistere di diseguaglianze che abbracciano la sfera politica, economica e sociale contraddice il principio di equità e genera intollerabili discriminazioni. La crisi pandemica, inoltre, ha ulteriormente ampliato i divari esistenti, esacerbando la condizione di coloro che si trovano in situazioni di maggiore vulnerabilità’.

 

La povertà raccontata dai pacchi alimentari

REDNEWS

 

 

Leggi anche


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli