Quotidiano on-line ®

24.1 C
Rome
martedì, Luglio 5, 2022

Pace proibita, Santoro atto secondo: domani lancia appello al Parlamento

Il giornalista insieme al direttore di ‘Avvenire’ Marco Tarquinio e all’attrice Sabina Guzzanti presentano l’iniziativa dei promotori di “Pace proibita” alla Fnsi.

Pace proibita, Michele Santoro: domani nostro appello al Parlamento

Michele Santoro l’aveva già detto all’indomani del successo registrato dall’evento pacifista ‘Pace proibita’ dello scorso 2 maggio al teatro Ghione di Roma, con “400 mila persone” che hanno seguito l’evento tra Tv e web: “È solo l’inizio“.

E cosi domani c’è il secondo atto della sua “Pace proibita” in una nuova forma: il giornalista, insieme al direttore di ‘Avvenire’ Marco Tarquinio e all’attrice Sabina Guzzanti, lancerà un appello al Parlamento italiano presentandolo, a nome di tutti i promotori dell’iniziativa pacifista, nella sede della Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi).

Ad annunciarlo sui social è lo stesso Santoro dando appuntamento a domani alle 15. L’evento potrà essere seguito anche in diretta sulla pagina Facebook ‘Michele Santoro presenta‘.

La bufala della partnership Santoro-ByoBlu che sposta l'attenzione

Sabina Guzzanti: “La propaganda non funziona perché convince, ma funziona perché fa un po’ paura”

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli