19.9 C
Rome
lunedì 16 Maggio 2022
SportCalcioEuropa League, la decide Boga: Bayer Leverkusen-Atalanta 0-1, il Pagellone

Europa League, la decide Boga: Bayer Leverkusen-Atalanta 0-1, il Pagellone

Dopo la vittoria 3-2 a Bergamo dell’andata, la Dea vince anche al ritorno con gol partita firmato da Boga nel finale. Musso è super e salva Gasperini almeno in due occasioni. Poi al 91′ la decide Boga con una giocata personale. Bayer Leverkusen-Atalanta 0-1, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

 

Bayer Leverkusen-Atalanta 0-1, il Pagellone

Bayer Leverkusen-Atalanta 0-1 (Boga 90’+1’)

 

Hradecky 6 poco impegnato dagli avversari. Su Boga non può niente.

Fosu Mensah 5.5 in difficoltà di fronte a Zappacosta e rischia grosso quando interviene sul numero 77 nerazzurro.

Tah 5 scivola, sbaglia spesso. Per sua fortuna Muriel non è in serata di grazia.

Tapsoba 6.5 chiusure ed anticipi che disinnescano gli attaccanti avversari.

Hincapie 7 marca a uomo Malinovskyi che non è mai pericoloso.

Aranguiz 5 si fosse letto l’oroscopo di Paolo Fox non sarebbe manco sceso in campo. Non indovina un pallone.

Palacios 5 soffre la fisicità dei centrocampisti avversari e non da consistenza alla manovra.

Demirbay 5 non illumina come tutti si aspetterebbero la manovra dei tedeschi.

Diaby 5 due occasioni sprecate. Due palloni regalati a Musso. Ha la mira di Ray Charles.

Adli 5 cancellato da Demiral. Non combina nulla.

Bakker 6 attacca gli spazi e c4ea qualche apprensione.

Bellarabi dal 61’ 6 da ordine alla manovra.

Andrich dal 61’ 6 prova a far del male alla retroguardia orobica.

Azmoun dal 61’ 5 tocca pochi palloni.

Alario dall’82’ s.v.

Seoane 5

I suoi ragazzi non riescono a forzare la retroguardia avversaria. Le poche occasioni che hanno non le sfruttano. Eliminazione che brucia.

 

Atalanta

Musso 7.5 salva l’Atalanta in due occasioni. Ipnotizza gli avversari che gli tirano il pallone addosso.

Toloi s.v. si fa subito male.

Demiral 7.5 dalle sue parti non si passa. Blocca tutte le occasioni d’attacco. Un muro.

Palomino 6.5 di mestiere contro gli attaccanti avversari.

Hateboer 6 tanta corsa ma anche a vuoto. Tecnicamente non lucidissimo.

De Roon 6.5 marca praticamente a uomo l’avversario diretto per non far ripartire l’azione.

Freuler 6 dialoga sulla sinistra ed attacca i portatori di palla.

Zappacosta 6.5 arriva sul fondo per crossare. Manca la giocata vincente per poco. È spesso nel vivo della manovra.

Koopmeiners 7 dirige le operazioni in campo. Non perde un pallone. Testa alta e giocare.

Malinovskyi 5.5 ha una sola occasione nel primo tempo e non la sfrutta. Sprecone.

Muriel 5.5 troppo lezioso e poco efficace. Peccato perché potrebbe fare di più.

Dijmsiti dal 10’ 6 fa il suo senza far rimpiangere nessuno.

Boga 65’ 7 al minuto 90 parte palla al piede si fa 50 metri salta l’uomo entra in area e segna. Roba da PES 22.

Pezzella dal 79’ s.v.

Pessina dal 79’ s.v.

Gasperini 7

Orobici piú pratici che belli. Primo non prenderle e ci riescono. Nel finale Boga inventa un goal e portano a casa addirittura la vittoria.

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

 

 

 

 


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli