Quotidiano on-line ®

26.3 C
Rome
martedì, Luglio 5, 2022

I paesi poveri non hanno vaccini, mentre Pfizer e Moderna guadagnano 1000 dollari al secondo

L’accusa arriva della People’s Vaccine Alliance, associazione che si batte per l’equa distribuzione delle dosi in tutto il mondo: i paesi poveri non hanno vaccini ma i tre maggiori produttori fanno affari stratosferici vendendo quasi esclusivamente ai Paesi ricchi.

I paesi poveri non hanno vaccini

Un rapporto della People’s Vaccine Alliance, associazione che si sta battendo per l’equa distribuzione dei vaccini in tutto il mondo, ha stimato la cifra impressionante che guadagnerebbero Pfizer, BioNTech e Moderna per la diffusione dei loro vaccini anti-Covid: 65 mila dollari al minuto, più di mille dollari al secondo.

Un business stratosferico per i tre maggiori produttori di vaccini che fanno affari vendendo le dosi prodotte quasi esclusivamente ai Paesi ricchi. Pfizer e BioNTech, infatti, avrebbero consegnato – come scrive anche Oxfam citando l’associazione – meno dell’1 per cento delle loro forniture totali di vaccini ai Paesi a basso reddito, mentre Moderna solo lo 0,2. Con la conseguenza che il “98 per cento delle persone nei Paesi a basso reddito non è stato completamente vaccinato”.

Una condizione disastrosa che impedisce una vera lotta alla pandemia, mentenendo in circolazione il virus in quasi tutto il mondo, lasciando l’illusione di barriere artificiali ai paesi ricchi.

Sudafrica sospende il vaccino Astrazeneca inefficace sulla variante

La stima dell’associazione People’s Vaccine Alliance che si basa sui risultati pubblicati da Pfizer, BioNTech e Moderna che, in tutto, prevedono di realizzare profitti per 34 miliardi di dollari solo quest’anno.

“È indecente che poche imprese intaschino milioni di dollari di utili ogni ora che passa, mentre solo il 2 per cento dei Paesi a basso reddito ha ricevuto le due dosi di vaccino contro il Coronavirus“, ha dichiarato Maaza Seyoum del dipartimento africano della People’s Vaccine Alliance e African Alliance.

Sempre secondo la People’s Vaccine Alliance, nonostante un finanziamento pubblico di oltre 8 miliardi di dollari, Pfizer, BioNTech e Moderna non avrebbero mai ascoltato gli appelli di  chiedeva loro di trasferire la tecnologia dei vaccini ai produttori locali dei Paesi a basso reddito attraverso l’Organizzazione mondiale della Sanità. Una misura che avrebbe potuto avere tre effetti come “aumentare l’offerta mondiale, abbassare i prezzi e salvare milioni di vite”. L’associazione ha anche invitato le industrie farmaceutiche a togliere i brevetti sui vaccini anti-Covid.

Tutti gli appelli sono caduti nel vuoto. Il profitto prima di tutto…

Se sei buono, ti tirano le pietre ♫ ♫ ♫ Se sei povero, scordati il vaccino

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli