Quotidiano on-line ®

22.2 C
Rome
mercoledì, Agosto 17, 2022

Beppe Grillo: Dobbiamo arrivare a settimana lavorativa di 4 giorni

Nel suo blog Beppe Grillo propone la settimana a 4 giorni e scrive: “Grazie alla tecnologia possiamo liberare il tempo per dedicarci alla vera vita”.

Beppe Grillo propone la settimana a 4 giorni

4 giorni posson bastare” è il titolo di un post pubblicato da Beppe Grillo nel suo blog, in cui scrive:

“Tra aprile e giugno 2021, secondo le rilevazioni del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, si sono registrate 485.000 dimissioni su un totale di 2,6 milioni circa di contratti cessati. La quota di abbandono volontario sul totale degli occupati ha superato il 2% per la prima volta da anni, a livelli non lontani da quelli degli Stati Uniti. A fronte di questa tendenza, e guardando ai dati Istat che ci dicono che abbiamo più di 300mila disoccupati rispetto al pre-pandemia, è ora che la settimana lavorativa di 4 giorni sia al centro del nostro dibattito politico”.

“Nel 1930 Keynes scriveva che nel 2030 la più grande sfida che avrebbe avuto l’umanità sarebbe stata quella di occupare il proprio tempo libero, lavorando 3 ore al giorno e favorendo così il progresso verso una società migliore e libera dal lavoro -spiega Grillo-. Oggi, grazie alla tecnologia possiamo farlo, con una soluzione concreta: ridurre la settimana lavorativa e liberare il tempo per altre attività più adatte a quella che potremmo finalmente chiamare vita”.

Il fondatore del Movimento CinqueStelle, dunque, in assoluta controtendenza rispetto alle politiche lavorative restauratrici del governo Draghi, di cui il suo partito è parte integrante, anche se sempre più sopportata.

Grillo difende il Reddito di cittadinanza: basta offese a chi non è più invisibile

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli