4.6 C
Rome
venerdì 14 Gennaio 2022
NewsEnrico Michetti, nuovo exploit: 'Sono democristiano'. Ma poi elogia l'esercito di Hitler

Enrico Michetti, nuovo exploit: ‘Sono democristiano’. Ma poi elogia l’esercito di Hitler

Continua a far discutere Enrico Michetti, l’uomo scelto da Giorgia Meloni per la conquista del Campidoglio alle elezioni comunali di Roma.

Enrico Michetti su Hitler e la Wehrmacht

Nel suo ultimo intervento radiofonico su Radio Radio, l’emittente che da mesi fa propaganda contro il Green pass, l’avvocato finisce in un lungo panegirico su Hitler e la Germania nazista, con grande accuratezza che lambisce una certa ammirazione:

“Hitler ascende al potere attraverso una legge democratica. Hitler non viola, non è che prende d’assalto le istituzioni, arriva al potere perché il presidente gli conferisce l’incarico di cancelliere, ritenendolo l’uomo giusto per risolvere i problemi strazianti della Germania”.

Poi tocca anche le forze armate tedesche agli ordini del fuhrer: “Prendete la Wehrmacht,  con un albero di traverso del diametro di 90 centimetri su una sede stradale a doppia carreggiata del tempo. Per rimuoverlo, nel 1937, ci metteva 28 minuti senza utilizzare l’esplosivo. Nel 1942 lo stesso albero veniva rimosso in 4 minuti. Nel 1969 la Wehrmacht di Brema non riusciva a scendere sotto i 3 minuti. Questo fa capire che il territorio di guerra specializza, è la parte operativa, è quella che dà sensibilità, esperienza e capacità“.

Enrico Michetti candidato sindaco a Roma: il professore che ama il saluto romano

Ma l’analisi di Michetti si fa più ampia: “Quando i rappresentanti del popolo non contano più niente, vuol dire che c’è un’oligarchia che sta governando. E quando questa oligarchia serra i ranghi non serve più neanche l’oligarchia. Serve un uomo forte. Quando la situazione degenera, entra nel caos, serve un uomo forte che rimetta in ordine il Paese. E così si accede alle dittature”.

Sul finale arriva la precisazione: “Io sono antifascista, non lo dirò più: ho avuto una sola tessera, quella della Democrazia Cristiana“.

Il tribuno radiofonico, dopo la polemica per le sue frasi sulla Shoah, sembra non essere ancora pago.

Enrico Michetti candidato sindaco a Roma: il professore che ama il saluto romano

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli