-2.1 C
Rome
martedì 18 Gennaio 2022
NewsCapranica sbotta con Francesca Donato: "Basta con queste idiozie!"

Capranica sbotta con Francesca Donato: “Basta con queste idiozie!”

Il giornalista e saggista Antonio Capranica, volto noto della Rai, lo ricordiamo inviato in Afghanistan ai tempi dell’occupazione sovietica, poi a Gerusalemme sotto gli scud lanciati da Saddam Hussein, ma mai l’avevamo visto perdere la pazienza come con Francesca Donato.

Capranica sbotta con Francesca Donato

Uno dei temi caldi da giorni, sulla pandemia, è la corretta chiave di lettura dei dati ISS a proposito della differenza possibilee tra morti con Covid e per il Covid,provando ad andare al di là del mero numero di persone decedute in presenza di altre patologie.

Ma l’ex l’ex esponente della Lega, insieme ad altri personaggi noti alle cronache per le loro posizioni su virus e vaccini, continua a proporre una propria interpretazione dei questi dati, implicitamente orientata a sminuire l’effetto della campagna vaccinale.

Francesca Donato, ospite a “L’aria che tira”  su LA7 , ha sottolineatol’elevato numero di anziani over 80 morti con il Covid, una volta risultati positivi al tampone ed in presenza delle famose patologie.

Ma questa teoria ha fatto perdere le staffe come non mai ad Antonio Caprarica che ha etichettato le dichiarazioni ell’ex leghista come “idozie”.

Capranica sbotta con Francesca Donato: "Basta con queste idiozie!"

Il motivo è sempre lo stesso: non esiste nessuna prova, evidenza, statistica, nemmeno nel famoso rapporto coi dati ISS, in grado di affermare che queste persone, anziane e con altri problemi alle spalle, sarebbero morte in tempi brevi anche in assenza di Covid.

Questo punto viene sistematicamente omesso da tutti coloro che, anche lecitamente, esprimono dubbi sulla gestione dell’emergenza sanitaria.

In mancanza di prove, evidenze scientifiche, siamo al chiacchiericcio.

 Antonio Caprarica e Francesca Donato sui dati ISS

 

 

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli