25.6 C
Rome
martedì 7 Settembre 2021
SportCalcioSerie A 202021, 4ª giornata, Top e Flop del Colonnello Lobanovsky

Serie A 2020\21, 4ª giornata, Top e Flop del Colonnello Lobanovsky

Serie A 2020\21, 4ª giornata, Top e Flop del Colonnello Lobanovsky per questo turno di campionato dopo l’anticipo del derby di Milano.

il colonnello lobanovsky: pagellone della serie a
Il colonnello Valerij Lobanovs’kyj

Serie A 2020\21 4ª giornata, Top e Flop

Napoli vs Atalanta 4-1 (Lozano 23′ e 27′, Politano 30′, Osimhen 43′, Lammers 69′)

Il diversamente difensivista Gattuso cala il poker ed in 43 minuti schianta l’Atalanta con 4 goal. La banda di Gasperini viene travolta e neppure il cambio di modulo cambia il corso della partita. L’Atalanta non è nuova ad imprese di questo genere. È il loro grosso limite.

Napoli, il migliore

Lozano 7.5 è in uno stato di grazia incredibile. Gli riesce tutto quello che vuole fare e quando sembra che non ci riesca la dea bendata gli da una mano.

Il peggiore

De Luca 5 il Governatore tutto social e distintivo alza bandiera bianca, chiude le scuole ed ha un repertorio di battute che sarebbe datato anche in Drive In con Gianfranco D’Angelo.

Atalanta, il migliore

Lammers 6.5 elegante e letale sotto porta. Forse andava impiegato prima.

Il peggiore

La difesa 4 come i goal presi nel primo tempo. Non può essere colpa di un singolo. È tutto il reparto che non ha funzionato.

Il Colonnello Lobanovsky: Atalanta-PSG, il Pagellone

 

Sampdoria vs Lazio 3-0  (Quagliarella 32′, Augello 41′, Damsgaard 74′)

La Lazio non c’è più. La squadra che tanto aveva fatto bene lo scorso campionato è un lontano ricordo. Infortuni e stato di forma precario di molti elementi non bastano a spiegare prestazioni imbarazzanti come quella di Genova. La Sampdoria dal canto replica la bella prestazione di Firenze. La mano di Ranieri è evidente.

Sampdoria, il migliore

Augello 7.5 goal del assist per una serata da ricordare per il giovane terzino blucerchiato. Devastante.

Il peggiore

Audero 6 non fa praticamente nulla. Controlla gli innocui cross laziali.

Lazio il migliore

Strakosha 6.5 limita i danni con due belle parate nel secondo tempo

Il peggiore

Luis Alberto 4 sembra il mago Gabriel della Gialappas. Irritante

Crotone vs Juventus 1-1  (Simy (r) 12′, Morata 21′)

Battuta d’arresto per la Juventus dopo il secco 3-0 contro il Napoli. Purtroppo i pitagorici si sono presentati al campo con tanto di pallone. La Juventus colta di sorpresa non ha portato l’arbitro e quello scelto tra il pubblico ha pensato bene di annullare un goal ed espellere Chiesa. Il piccolo incidente di percorso non cambierà l’esito del campionato.

Crotone, il migliore

Messias 7 con un nome del genere non può che brillare. Gioca un calcio elegante e di quantità. Strano sia arrivato in serie A solo a 29 anni. Avrà frequentato pochi salotti.

Il peggiore

Megallan 5 ha un nome da Anime anni 80. Tipo il cugino di Hydargos. Non gioca male ma è in ritardo sul goal del pareggio.

Juventus, il migliore

Morata 7 goal pesante e prestazione da protagonista. Prende un palo e gli annullano un goal quegli ingrati del Var. Quando parla non coniuga solo all’infinito.

Il peggiore

Chiesa 4.5 nessun giocatore della Juventus era mai stato espulso al suo esordio. Qualcuno neppure dopo 20 anni. Un modo per entrare nella storia.

Serie A 202021, 4ª giornata, Top e Flop del Colonnello Lobanovsky (2)

 

Bologna vs Sassuolo 3-4 (Soriano 9’, Berardi 18′, Svanberg 39′, Orsolini 60′, Djuricic 64′, Caputo 70′, Tomiyasu (ag) 77′)

Pirotecnico 3-4 al Dall’Ara. I Felsinei non riescono a portare a casa punti nonostante fossero in vantaggio per 3-1. Il Sassuolo non muore mai, anzi è lui che mata il Bologna. Spettacolo garantito e ritmi elevatissimi con i neroverdi in campo.

Bologna, il migliore

Soriano 7 goal ed assist. Non basta per fare punti ma cosa dovrebbe fare di più?

Il peggiore

Barrow 5 il giocatore devastante della scorsa estate non esiste più. Fa vedere qualche giocata interessante ma è spesso fumoso ed inutile.

Sassuolo, il migliore

Caputo 7.5 altra prestazione da fuoriclasse. Goal ed assist. In questo momento uno dei migliori nel suo ruolo.

Il peggiore

Traoré 5 parte dal primo minuto ma sembra il figurante del giocatore ammirato ad Empoli. Se vuole giocare in questo Sassuolo deve fare molto meglio.

4ª giornata, Top e Flop

Fiorentina-Sampdoria, il Pagellone del Colonnello Lobanovsky (3)

Spezia vs Fiorentina 2-2 (Pezzella 2’, Biraghi 4’, Verde 39′, Farias 75′)

Erano 62 anni che i Viola non segnavano 2 goal nei primi 5 minuti. Record battuto ma è servito a ben poco. Lo Spezia è riuscito a rimontare con una prestazione gagliarda. Gli aquilotti vogliono vendere cara la pelle. Iachini è a rischio.

Spezia, il migliore

Farias 7 entra e segna goal del pareggio. Meglio di così difficile fare.

Il peggiore

Terzi 5.5 i due goal presi in pochi minuti sono una bella botta. Si riprende ma la prestazione non è sufficiente.

Fiorentina, il migliore

Biraghi 7 goal, sempre sul pezzo. Propositivo ed attento. Litiga con il vice di Iachini. Va a finire che ha ragione lui.

Il peggiore

Caceres 4 rischia di essere il migliore dello Spezia. Due lisci e due goal.

[wp_ad_camp_2]

Torino vs Cagliari 2-3 (Belotti (r) 4′ e 49′, J. Pedro 12′, Simeone 19′ e 73′)

Terza sconfitta di fila per il Torino di Giampaolo. L’ultima volta che il Toro perse 3 partite di fila nelle prime 3 giornate fu nel campionato 2002/03, indovinate come finì? Con una bella retrocessione. Non basta un super Belotti per portare punti a casa. Il Cagliari va sotto ma a fine primo tempo ha già ribaltato il Torino. La sensazione che si ha è che gli avversari, contro il Toro, facciano il bello ed il cattivo tempo. La sconfitta sta diventando una certezza. Non è in discussione il se ma il come. Sull’altra sponda il Cagliari di Di Francesco fa una buona gara e la vittoria arriva automatica. Solo il pugnace Belotti riesce a dare una dignità all’ennesimo risultato negativo. Si parla di un contatto Cairo-Ventura. Insomma se le cercano in casa Granata. A questo punto perché non Agroppi?

Torino, il migliore

Belotti 7.5 in questo momento è tutto il Torino. Ci manca solo che si metta a parare. Per quanto sia commovente il suo impegno, sfiora anche il 3-3, non si è mai vista una squadra salvarsi con solo un giocatore che segna.

Il peggiore

Sirigu 4.5 sul 3-2 del Cagliari ha la responsabilità sul goal di Simeone. Belotti non può anche parare se Sirigu regala prestazioni di questo tipo il Torino non ha scampo.

Cagliari, il migliore

Nandez 7 serve il goal del 2-1 di Simeone ed è suo il cross che manda in confusione Sirigu e permette il 3-2 di Simeone. Nel mezzo giocate di alto livello. Centrocampista interessante.

Il peggiore

Godin 5.5 sul rigore per i Granata si fa sfuggire Lukic. Dopo guida bene la difesa sarda ma l’errore resta e poteva essere decisivo.

Udinese vs Parma 3-2 (Hernani 26′, Samir 28′, Iacoponi (ag) 52′, Karamoh 70′, Pussetto 88′)

L’Udinese lascia l’ultimo posto e guadagna i primi 3 punti stagionali. I rinforzi in arrivo dal Watford stanno dando risultati. Chissà perché questo fitto cambio di giocatori tra le due squadra. Uno potrebbe anche pensare che la proprietà sia la stessa. Il Parma può recriminare sugli errori fatti e consigliamo che preparino la sfida con lo Spezia già da martedì per non finire clamorosamente sconfitto.

Udinese, il migliore

Pussetto 7 entra e segna il goal della vittoria. Meglio di così è difficile fare.

Il peggiore

Lasagna 5 si marca da solo e non segnerebbe manco per sbaglio.

Parma, il migliore

Pezzella 6.5 si ricorda che può spingere in avanti e quando lo fa è pericoloso.

Il peggiore

Kurtic 5 partita da Caos calmo si perde letteralmente l’avversario durante il pareggio, Poco lucido, ci aspettiamo altro.

[wp_ad_camp_2]

Serie A 2020\21, 4ª giornata, Top e Flop: il derby

I posticipi: Roma-Benevento, Hellas Verona-Genoa.

[wp_ad_camp_5]

 


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli