8.1 C
Rome
giovedì 25 Febbraio 2021
Sport Juventus-Udinese 4-1, il Pagellone di Lobanovsky

Juventus-Udinese 4-1, il Pagellone di Lobanovsky

Ronaldo, il Var e i legni colorano la netta vittoria bianconera contra i friulani. Juventus-Udinese 4-1, il Pagellone del colonnello Lobanovsky

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Juventus-Udinese 4-1, il Pagellone

Juventus-Udinese 4-1 (Ronaldo 31′ e 70′, Chiesa 49′, Zeegelaar 90’+1’, Dybala 90’+3’)

 

Szczesny 6 molto fortunato su goal annullato e sulle traverse colpite dai friulani. Sulla rete subita non ha colpe per il resto si disimpegna bene.

Danilo 6 presidia la zona come un bravo soldatino. Non è mai particolarmente impegnato.

Bonucci 5.5 qualche disimpegno errato che poteva costare caro contro avversari più attrezzati. Non sente la partita. Si esaltante in altri palcoscenici.

De Ligt 5.5 sul goal di De Paul viene saltato facilmente. Si prende un giallo e non è sicuro come suo solito.

Alex Sandro 6 nulla di più del compitino. Sulla prima traversa friulana viene sovrastato dell’avversario.

Chiesa 7 in campo aperto va valere la sua velocità e segna un bel goal. Molto dinamico mostra spunti interessanti e riesce anche a crossare. Stava mandando in goal Ramsey, quasi un miracolo alla San Gennaro.

McKennie 5.5 in fase offensiva non pervenuto. Lotta in modo confusionario in mezzo al campo.

Bentancur 6 non parte bene si riprende e ne esce una prestazione senza infamia e senza lode.

Ramsey 6 impegna Musso più volte. Recupera su De Paul per il vantaggio juventino, perde un pallone pericoloso subito dopo. Luci ed ombre.

Dybala 6 partita anonima. È senza ruolo. Si muove a caso sulla linea di attacco ed ogni tanto tocca la palla. Segna un goal inutile per la squadra ma utile per lui. Altrimenti era l’ennesima insufficienza.

Ronaldo 7.5 se non ci fosse lui sarebbe notte fonda. Fisicamente devastante ha sulle spalle tutto l’attacco juventino e non solo l’attacco. Viaggia alla media di un goal a partita.

Kulusevski dal 74′ 6 nulla di esaltante ma neppure errori madornali. Le aspettative su di lui erano altre.

Bernardeschi dal 74′ s.v.

Chiellini dall’82’ s.v.

Frabotta dall’83’ 5 si fa saltare come un birillo sul goal friulano.

Pirlo 6.5

Von Dybala è come giocare in 10. Ronaldo gli risolve la partita ed è fortunato sulla rete annullata a De Paul. Contro il Milan servirà altro se non vuole fare la fine che stanno facendo quasi tutti.

Juventus-Udinese 4-1, il Pagellone

Udinese

Musso 7 senza di lui il passivo poteva essere più pesante. La sfida personale contro Ramsey la vince alla grande.

De Maio 5 viene ubriacato dal movimento di Ronaldo sulla rete del vantaggio juventino. Capita.

Bonifazi 6 partita sufficiente in una serata complicata.

Samir 4 non riesce a contenere Chiesa, sbaglia sul 3-0 e riesce a far segnare Dybala. Un disastro.

Stryger Larsen 5.5 sul 2-0 vede sfilare Chiesa in versione TGV. Sfortunato sulla traversa colpita.

De Paul 4.5 da uomo mercato non fa una gran figura. Perde da pollo il pallone che Ronaldo trasforma nella rete del vantaggio. Sul 3-0 è tradito dal passaggio timido di Samir. L’unica bella cosa è il goal che gli viene annullato per un tocco di braccio.

Walace 5.5 conquista un bel pallone ai danni di Ramsey e nulla di più.

Pereyra 5 fisicamente ha la stessa condizione di Homer Simpson.

Zeegelaar 5 a parte la traversa colpita è un disastro su tutta la linea. Non ne indovina una.

Lasagna 5 ha le polveri bagnate da tempo. Fa sempre la cosa sbagliata nel momento sbagliato.

Pussetto 5.5 cerca il dialogo con Lasagna. Quindi con nessuno. Esce per uno scontro con Bonucci.

Forestieri dal 46′ 6 qualche buono spunto ma non trova molta collaborazione.

Molina dal 64′ 6 salta l’avversario diretto. Fabrotta. Meglio di niente.

Nestorovski dal 74′ s.v. vista la condizione di Lasagna forse andrebbe impiegato di più.

Mandragora dal 74′ s.v.

Makengo dall’81’ s.v.

Gotti 5

I limiti di palleggio della squadra sono evidenti. I suoi giocatori, tipo Samir o De Paul, fanno errori grossolani. Dopo il vantaggio juventino non c’è più partita.


Juventus-Udinese 4-1, il Pagellone

Benevento-Milan 0-2

Roma-Sampdoria 1-0

Inter-Crotone 6-2

Cagliari-Napoli 1-4

 

 

 



Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli