14.4 C
Rome
lunedì 24 Gennaio 2022
SportCalcioEuro2021, volano gli azzurri: Italia-Svizzera 3-0, il Pagellone

Euro2021, volano gli azzurri: Italia-Svizzera 3-0, il Pagellone

Dopo il successo sulla Turchia, gli azzurri si confermano e battono gli elvetici centrando la qualificazione agli ottavi di finale di euro 2020 con una gara d’anticipo. La squadra di Mancini si giocherà il primo posto contro il Galles. Italia-Svizzera 3-0, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Italia-Svizzera 3-0, il Pagellone

 

Italia-Svizzera 3-0 (Locatelli 26′ e 52′, Immobile dall’89’)

Donnarumma 6.5 bella parata su Zuber per il resto una serata tranquilla. Si fa trovare sempre pronto.

Di Lorenzo 7 partita attenta, spinge molto e lo fa senza timori reverenziali.

Bonucci 5 per uno che aspetta un segnale dalla Federazione per dichiararsi antirazzista il voto è fin troppo alto. E che gli levino la fascia da capitano.

Chiellini 6 serata tranquilla. Trova il tempo di spingersi in avanti e trova il goal. Peccato che un arbitro con un Bimby al posto del cuore glielo annulli. Esce per problemi muscolari. Succede se il tuo compagno di banco era Pippo Baudo.

Spinazzola 7 altra partita maiuscola del laterale romanista. Quando parte palla al piede sono sempre guai per gli avversari.

Barella 7.5 il Kanté bianco cancella dai radar Xhaka. Perfetto in entrambe le fasi.

Jorginho 7 altra partita di qualità. Per essere partito dalla gavetta ne ha fatta di strada il centrocampista del Chelsea.

Locatelli 8 due reti per sbrigare la pratica Svizzera. Un inserimento nel primo tempo ed un tiro da fuori nella ripresa. Prezzo di mercato non meno di 150 milioni.

Berardi 7 assist che sblocca la partita. Discese che seminano il panico tra i nipotini di Guglielmo Tell. Periodo di forma strepitoso.

Immobile 6 si mangia tre goal prima di segnare. Due praticamente solo davanti al portiere. Segna la terza rete a partita finita. Goal che ha un peso specifico pari a zero.

Insigne 7 palla al piede mette in imbarazzo l’avversario di turno. Salta spesso l’uomo, deve calibrare il tiro.

Acerbi dal 24′ 6.5 entra subito in partita ed ha ben gioco contro gli attaccanti elvetici.

Chiesa dal 69′ 6 entra a partita in cassaforte. Qualche buono spunto ed qualche calcio preso.

Toloi dal 69’ 6 entra e dietro si mettono a tre. Potevano anche mettersi a uno che era lo stesso.

Pessina dall’86’ s.v.

Cristante dall’86’ s.v.

Mancini 7.5

Sbriga con facilità anche la pratica Svizzera. La sua Nazionale ha carattere e logica. Sono nove partite senza subire goal ed è il ventinovesimo risultato utile. Qualificazione messa in cassaforte. Vedremo contro avversari più probanti, quello sarà il vero banco di prova.

Euro2021, volano gli azzurri: Italia-Svizzera 3-0, il Pagellone 2

Svizzera

Sommer 5 sul raddoppio di Locatelli sembra una statua di cera. Goffo sulla rete di Immobile.

Elvedi 5 non ci capisce molto. Gli Azzurri arrivavano da tutte le parti.

Schar 5 praticamente sempre in ritardo. Tipo i pensieri di Paola Ferrari.

Akanji 5 ubriacato da Berardi non riesce mai a fermarlo.

Mbabu 5 viene puntato da Spinazzola che lo lascia sul posto sempre.

Freuler 5 fuori dagli schemi dell’Atalanta è irriconoscibile. Non ci capisce niente.

Xhaka 5 veramente alla Roma vogliono un giocatore del genere? Gioca sotto ritmi e viene travolto dal centrocampo italiano.

Rodriguez 4 è lo stesso inguardabile giocatore del Milan e del Torino. Se il calcio avesse logica farebbe un altro mestiere.

Shaqiri 6 tenta di far qualcosa. Un voto all’impegno.

Seferovic 3 indisponente e discretamente scarso.

Embolo 5 si muove tanto e non combina nulla.

Gavranovic 5.5 dal 46′ rispetto a Seferovic almeno sembra un calciatore. Ma non incide.

Zuber dal 58’ 6 è l’unico che impegna Donnarumma.

Widmer dal 58′ 6 svolge bene il suo compitino.

Vargas dal 76′ s.v.

Sow dall’84’ s.v.

Petkovic 5

Squadra scolastica e senza furia agonistica. Viene facilmente travolto dalla squadra italiana. Francamente ci si aspettava di più.

 

 

 Leggi anche

 


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli