16.4 C
Rome
sabato 4 Settembre 2021
NewsIn Trentino la Lega si alza gli stipendi (già tra i più...

In Trentino la Lega si alza gli stipendi (già tra i più alti) dandosi anche gli arretrati!

In Trentino-Alto Adige la Lega si alza gli stipendi insieme al Svp : con l’adeguamento per i consiglieri arriveranno 600 euro in più in busta paga, più gli arretrati.

In Trentino la Lega si alza gli stipendi

I consiglieri regionali del Trentino-Alto Adige non possono lamentarsi in quanto a guadagni. La loro busta paga mensile prevede 9.800 euro, cui vanno aggiunti un importo forfettario netto mensile per l’esercizio del mandato pari a 700 euro, oltre a 750 euro “a titolo di rimborso spese per l’esercizio del mandato” e 750 euro mensili per specifiche categorie di spese documentate.

Oltre a questo aggiungiamo pur che i pasti sono rimborsati fino a 90 euro giornalieri e i pernottamenti fino a 220 euro giornalieri. Potrà bastare?

Licenziamento per ammanco di cassa: si della Cassazione

Può sembrare incredibile a noi sprovveduti ma no, non basta. I consiglieri leghisti insieme a quelli del Svp hanno deciso di aumentarsi lo stipendio, adeguandolo agli indici Istat della crescita dei prezzi, questo perché dal 2012 esiste una deliberazione che prevede l’adeguamento al costo della vita, introducendo un automatismo che non appartiene a tutte le categorie di lavoratori.

Ma la furbata non finisce qui perché l’adeguamento ai prezzi non è parametrato sull’ indice nazionale, bensì quello locale dei Comuni di Trento e Bolzano, notoriamente superiore alla media italiana. Risultato finale? I consiglieri si troveranno in busta paga circa 600 euro in più al mese, cioè il solo aumento è più della somma media generale dell’importo del Reddito di Cittadinanza che ricevono quei disperati ai quali Lega e Italia viva vorrebbero anche toglierglielo.

Aggiungiamo anche la retroattività della misura, che consentirà ai prodi consiglieri del Trentino di ricevere pure gli arretrati dal 2012 di questo aumento. Fate un po’ da soli i conti…

Leggi anche


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli