Quotidiano on-line ®

26.7 C
Rome
giovedì, Luglio 7, 2022

Strage ad Ardea: uomo spara per strada e uccide due bambini e un anziano

Strage ad Ardea: un 34enne con problemi psichici ha ucciso due bambini e un anziano, ora è barricato in casa. I due fratellini avevano 10 e 5 anni. L’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato: “Situazione gravissima“.

Strage ad Ardea, 3 morti

Un anziano e due bambini sono morti in una sparatoria ad Ardea, in provincia di Roma. Le vittime sono state raggiunte da colpi d’arma da fuoco mentre erano in un parco pubblico in via degli Astri. A sparare sarebbe stato un 34enne con problemi psichici che si è poi barricato in casa.

I due bambini uccisi erano fratelli: Daniel aveva 10 anni e David 5. Non ci sono, invece, gradi di parentela tra l’anziano ucciso e i due bambini. Tutte e tre le vittime sono italiane.

Sul posto stanno operando i carabinieri del Gis, militari negoziatori e una squadra dell’Api del comando provinciale di Roma.

 

 

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli