Quotidiano on-line ®

20.4 C
Rome
martedì, Agosto 16, 2022

Il piccolo Nicola è vivo: trovato da un giornalista in un burrone a 3 Km da casa

Il piccolo Nicola è vivo: il bimbo di 21 mesi sparito nella notte di lunedì dalla sua casa a Palazzuolo sul Senio è stato portato in salvo dai Carabinieri.

Il piccolo Nicola è vivo

Il piccolo Nicola Tanturli, il bimbo di 21 mesi, scomparso dalla sera di lunedì 21 giugno dalla sua casa colonica nei boschi di Palazzuolo sul Senio (Firenze), nell’Alto Mugello è stato ritrovato vivo.

Il bambino è in buone condizioni ed è stato trovato in fondo a una scarpata. A ritrovarlo a circa 2,5 km dalla sua casa è stato un giornalista di ‘La vita in diretta‘ di Rai 1 che, sentiti dei lamenti e dei rumori provenire da un burrone, ha chiamato i soccorritori impegnati nelle ricerche, che si sono calati per recuperare il bimbo.

I genitori di Nicola, Leonardo e Pina, avevano denunciato la scomparsa del figlio alle 9 di martedì 22 giugno e subito sono scattate le ricerche.

l presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha così commentato su Facebook:

“Nicola è stato ritrovato vivo. In costante contatto con il sindaco di Palazzuolo sul Senio Phil Moschetti ho avuto ora la bellissima notizia che il bambino scomparso è stato ritrovato. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo”.

Anche il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, ha commentato su Facebook:

“Abbiamo vissuto ore di grande angoscia ma Nicola, il bimbo di 21 mesi che era scomparso a Palazzuolo sul Senio, è stato ritrovato vivo! Grazie di cuore alle centinaia di persone che in queste ore si sono mobilitate e hanno lavorato senza sosta giorno e notte”. 

Il piccolo Nicola è vivo: trovato da un giornalista in un burrone a 3 Km da casa

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli