15.8 C
Rome
domenica 5 Settembre 2021
NewsGiudice del Lavoro ordina all’ex-Ilva di riassumere Riccardo Cristello

Giudice del Lavoro ordina all’ex-Ilva di riassumere Riccardo Cristello

Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Taranto ha ordinato il reintegro nell’ex Ilva per Riccardo Cristello, l’operaio licenziato da ArcelorMittal per aver pubblicato un post sulla fiction “Svegliati Amore Mio”.

Il Giudice del Lavoro ordina all’ex-Ilva di Taranto di riassumere Riccardo Cristello

Il caso è noto: Riccardo Cristello fu licenziato per aver condiviso su Facebook un post che invitava a seguire la fiction televisiva con il nome di fantasia “Svegliati amore mio”, di cui è protagonista Sabrina ferilli, incentrata sulla grave situazione ambientale della fabbrica e della città.

Su Riccardo Cristello licenziato per un post sull'ex Ilva, e l'articolo 18

L’Unione Sindacale di Base si era subito mobilitata sul caso inaudito, profondamente lesivo della libertà di opinione, portando il caso al Giudice del Lavoro.

Una situazione paradossale, la fiera dell’ipocrisia e del dispotismo aziendale: tutti sanno che quella fabbrica inquina, tutti possono dirlo, possono farci una fiction, interi reportage ma i dipendenti no, loro dovevano tacere. Ora è intervenuto un giudice per ristabilire un diritto.

PeaceLink, da sempre in lotta a Taranto contro i disastri ambientali ha dichiarato, tramite il suo Presidente, Alessandro MarescottiLa notizia del reintegro ordinato dal giudice costituisce una importante vittoria per tutti coloro che non piegano la testa. Riccardo Cristello ha saputo reagire a testa alta, con grande orgoglio e dignità”.

Al Quotidiano di Puglia, Cristello ha dichiarato: “Aspettavo questa notizia da quattro mesi – ha detto Cristello – Bella per me e per la mia famiglia, e per tutti coloro che ancora credono nella giustizia. Ringrazio il giudice per la sensibilità e l’obiettività mostrate nell’interpretare i fatti. Un ringraziamento particolare al sindacato Usb che mi ha supportato, l’unico che ha saputo fornirmi aiuto non solo per risolvere la vertenza sindacale, ma anche a livello umano. Stesso discorso per l’avvocato Mario Soggia, che ha fatto uno straordinario lavoro”.

 

Leggi anche


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli