Quotidiano on-line ®

25.5 C
Rome
martedì, Luglio 5, 2022

Caso Putiniani, parla l’autrice Fiorenza Sarzanini, scintille con Antonio Padellaro

Antonio Padellaro se la prende con Fiorenza Sarzanini per il caso putiniani: ma cosa ha pubblicato il Corriere?

Caso Putiniani, scintille tra Padellaro e Fiorenza Sarzanini

Fiorenza Sarzanini, autrice del pezzo ( insieme a Monica Guerzoni) sui giornalisti e studiosi bollati come filoputiniani dal Corriere della Sera nei giorni scorsi, ospite a Otto e mezzo su La7, ha provato a far chiarezza sulla vicenda, evidenziando che una notizia è una notizia e va data.

E’ stata avviata un’indagine sulla propaganda e sulla disinformazione in merito al conflitto in Ucraina. Un’indagine ammessa da Urso, presidente del Copasir, che dice di aver ricevuto la relazione dall’intelligence il giorno dopo il mio articolo. Non è in gioco la libertà di opinione, non c’è alcun tipo di censura e non c’è una lista. Noi abbiamo messo l’accento sulla diffusione di notizie false usate al fine di propaganda per orientare l’opinione pubblica sulla guerra e sull’invio delle armi”.

La spiegazione non ha convinto Antonio Padellaro. L’ex direttore de Il Fatto Quotidiano interviene sottolineando come sia inaudita la pubblicazione dei nomi corredati dalle rispettive fotografie: “Sono foto segnaletiche, erano personaggi sconosciuti ai più, tranne l’ex presidente della commissione esteri Petrocelli e il famigerato professor Alessandro Orsini” e aggiunge: “Perché il Corriere da grande giornale non ha preso le distanze? Non è raccontare una notizia! Siamo alla solita commedia all’italiana… c’è stato un balletto indecoroso tra Copasir, servizi segreti…”.

La Sarzanini ha respinto le accuse: “Il balletto lo ha creato il tuo giornale, se invece di dare addosso al Corriere, avesse chiesto conto al Copasir, sarebbe stato meglio. Non mistifichiamo la realtà”, “Noi abbiamo scritto ‘ma che roba è questa?!’ ed era giusto!” ha replicato stizzito Padellaro.

Caso ‘putiniani’, botta e risposta Padellaro-Sarzanini (video)

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli