2.8 C
Rome
domenica 23 Gennaio 2022
NewsLo sciacallaggio di Barillari su Eriksen: ennesima bufala sui vaccini

Lo sciacallaggio di Barillari su Eriksen: ennesima bufala sui vaccini

L’ex M5s Barillari su Eriksen:Cadono come mosche per i vaccini”. Ma il danese non è vaccinato.

Lo sciacallaggio di Barillari su Eriksen

Ancora Davide Barillari che torna a far parlare di se: il Consigliere Regionale del Lazio (ex grillino), convinto sostenitore delle teorie NoVax, non è nuovo a diffondere spesso e volentieri fake news su teorie mai confermate, e la nuova occasione è arrivata a proposito del malore occorso a Christian Eriksen, il giocatore della Danimarca vittima di un  gravissimo malore poco prima della fine del primo tempo contro la Finlandia.

Qualcuno nella galassia social ha tirato fuori la storia che fosse stato vaccinato e unito all’hashtag sarcastico #nessunacorrelazione, è partito il tam tam sull’assurda teoria alla quale ha creduto anche lo stesso Davide Barillari, come si nota dal tweet che ha scatenato ulteriori polemiche.

Lo sciacallaggio di Barillari su Eriksen: ennesima bufala sui vaccini

Peccato che il giocatore non fosse stato vaccinato, un informazione non difficile da reperire, specialmente quando si ha una posizione pubblica, prima di comunicare strampalate teorie.

A differenza dell’Italia, infatti, la federazione danese ha deciso di non obbligare i propri calciatori a procedere con la vaccinazione. Lo stesso CT danese, a conferma di ciò, aveva accusato nei giorni scorsi l’UEFA di non aver fornito dosi alla Danimarca e alla sua squadra, e sono arrivate anche smentite anche da parte dell’Inter sul fatto che Eriksen non si sia sottoposto ad alcun vaccino.

Eppure, a distanza di tante ore, il tweet di Barillari è ancora al suo posto.

Come ha scritto un utente su twitter, commentando l’uscita del consigliere regionale: ma Barillari come vive la dicotomia tra il suo essere tecnico informatico e no-vax? Cioè invece dell’antivirus cerca di infilare le radici di zenzero nelle usb?

Leggi anche


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli