12.2 C
Rome
giovedì 20 Gennaio 2022
SportCalcioChiesa salva Allegri: Juventus-Napoli 1-1, il Pagellone

Chiesa salva Allegri: Juventus-Napoli 1-1, il Pagellone

La partita delle polemiche (della vigilia) finisce in parità con le reti di Dries Mertens nel primo tempo e Federico Chiesa nella ripresa. Risultato giusto con i partenopei senza mezza squadra, senza Spalletti e senza cambi e i padroni di casa frenetici ma privi di idee.

Allegri ha provato con i cambi a modificare le sorti di un match messo in salita dal vantaggio azzurro, ma dopo il pareggio la formazione bianconera si é confermata imprecisa e sterile in attacco. Juventus-Napoli 1-1, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Juventus-Napoli 1-1, il Pagellone

Juventus-Napoli 1-1 (Mertens 23’, Chiesa 54’)

 

Szczesny 6.5 salva su Zielinski. Sulla rete di Mertens non ha colpe.

Cuadrado 5.5 ectoplasmatico per tutta la partita. Un solo lampo che manda in rete Chiesa.

De Ligt 5 sulla rete del Napoli si dimentica di salire e tiene in gioco Mertens. Cosa che capita spesso.

Rugani 6.5 gioca concentrato ed è il migliore del reparto arretrato.

Alex Sandro 5 le sue prestazioni circensi ormai non fanno più notizia. Stava per mettere Politano in condizione di segnare.

McKennie 6.5 il migliore del centrocampo bianconero. Sfiora la rete è ci mette qualità ed impegno.

Locatelli 5.5 la narrazione nazional popolare lo racconta come uno dei migliori centrocampisti europei. Sicuramente non contro il Napoli. Spesso in affanno.

Rabiot 6 non fa errori e difende bene la sua zona di campo. Peccato che abbia l’ingaggio da top player. Cosa che non è.

Chiesa 7 mancava da tanto e si notava. Segna il goal del pareggio e quasi fa segnare Rabiot. Ma qui sconfiniamo nel miracoloso.

Morata 5 se l’hanno visto giocare rimane sicuramente a Torino.

Bernardeschi 6 partita di coraggio ed impegno. Non riesce ad incidere come vorrebbe.

Bentancur dal 65’ 6 entra e non succede nulla.

Dybala dal 65’ 6 entra e calcia subito in porta. E poi il nulla.

Kean dal 75’ 5.5 è incredibile che a Parigi qualcuno sia disposto a riprenderlo.

De Sciglio dal 75’ s.v.

Kulusevski dall’81’ s.v.

Allegri 5

Altra occasione persa ma giocando in questo modo è incredibile che si giochi ancora il quarto posto.

Foto da CalcioNapoli24

 

Napoli

Ospina 6.5 attento, preciso. Buona prestazione.

Di Lorenzo 7 ottima gara nelle sue fasi. Difende bene ed attacca bene.

Rrahmani 7 guida il reparto arretrato e cancella Morata.

Jesus 7 contro le big, o presunte tali, si esalta.

Ghoulam 6.5 contiene bene Cuadrado. Non una cosa scontata visto che non gioca mai.

Demme 6.5 una diga in mezzo al campo. Non passa nessuno.

Lobotka 7 quando ha il pallone tra i piedi disegna trame interessanti. Partita di personalità.

Politano 7 movimento da campione che manda in goal Mertens.

Zielinski 7 partita smsi sacrificio ma anche di qualità. Non tradisce le attese.

Insigne 7 trascina i suoi compagni e lotta su ogni pallone. Il Canada può aspettare.

Mertens 7.5 partita da leader e da campione. Si fa trovare pronto e castiga la Vecchia Signora.

Elmas dal 76’ s.v.

Petagna dall’88’ s.v.

Zanoli dal 90’+2’ s.v.

Domenichini 6.5

Mette bene la squadra in campo e conquista un punto meritato. Non si fa condizionare dalle assenze e gioca a viso aperto.

 

 

Leggi anche


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

1 COMMENT

Comments are closed.

Ultimi articoli