5.7 C
Rome
martedì 18 Gennaio 2022
SportCalcioZielinski regala il derby a Spalletti: Salernitana-Napoli 0-1, il Pagellone

Zielinski regala il derby a Spalletti: Salernitana-Napoli 0-1, il Pagellone

Zielinski regala il derby a Spalletti  che conquista la decima vittoria in campionato in 11 giornate. I partenopei faticano per un’ora prima della conclusione vincente del polacco. Espulsi Kastanos e Koulibaly. Salernitana-Napoli 0-1, il Pagellone.

Covid, Messi e Rovella la bolla del calcio sta per esplodere

Salernitana-Napoli 0-1, il Pagellone

Salernitana-Napoli 0-1 (Zielinski 61’)

 

Belec 5 in occasione del goal partenopeo si tuffa goffamente e non trattiene il pallone.

Zortea 6.5 efficace nelle diagonali e spinge nella ripresa mettendo in difficoltà l’avversario diretto.

Strandberg 6.5 bravissimo nel mettere in fuorigioco gli avversari. Partita gagliarda.

Gyomber 6.5 non permette mai a Mertens di giocare faccia alla porta. Per poco non trova il goal del pari.

Ranieri 6 lotta come un leone ed aveva di fronte un avversario scomodo come Di Lorenzo. Il problema è quando crossa.

Schiavone 6 scuola Juve dove fanno giocare Rabiot. Molto più efficace del francese e cerca gli inserimenti per fare male agli avversari.

Di Tacchio 6 in mezzo recupera palloni e non si risparmia.

Kastanos 4 un rosso stupido che fa tanto male alla sua squadra.

Ribery 6 tecnicamente è quattro spanne sopra gli altri. Ma ha la mobilità di un paracarro. Vorrei ma non ce la faccio più è la sintesi della sua prestazione.

Bonazzoli 5 mai pericoloso.

Gondo 5 non da profondità e perde tutti I contrasti.

Simy dal 64’ 5 a parte il rosso a Koulibaly non fa nulla.

Obi dal 71’ s.v.

Djuric dall’88’ s.v.

Gagliolo dall’88’ s.v. a porta vuota tira fuori di tre metri. Almeno tenerla bassa.

Colantuono 6

La sua squadra lotta ma la differenza tecnica è imbarazzante. Se non trova qualità in avanti sarà durissima salvarsi. In realtà dovrebbero trovare anche una proprietà entro il 31 dicembre. Ma questo non dipende da lui.

Napoli

Ospina 6 poco impegnato fino all’assalto finale. Assalto all’arma bianca ma nei fatti solo caos totale.

Di Lorenzo 7 spinge molto e soprattutto ci mette la testa sulla punizione di Ribery.

Rrahmani 6.5 nell’assalto finale presidia bene la sua area.

Koulibaly 5 perfetto fino al minuto 65 quando gli scappa Simy ed è costretto al fallo da rosso.

Rui 6 meno gagliardo del solito fa buona guardia nella sua zona di campo.

Anguissa 5 partita insufficiente, capita. Per sua fortuna aveva di fronte la Salernitana contro una squadra più attrezzata sarebbero stati guai.

Ruiz 5.5 nascosto, timido. Non riesce a prendere la situazione in mano.

Zielinski 7 non è brillantissimo ma mette nel sacco il pallone dei tre punti. Non un dettaglio da poco.

Politano 5 tanto fumo e poco arrosto. Non gli riesce praticamente nulla.

Mertens 5 prima da titolare. Non riesce mai a rendersi pericoloso. Sostituito dopo un’ora.

Lozano 6 il più dinamico dei tre in avanti ma ha il vizio di essere poco concreto. A volte irritante.

Elmas dal 60’ 6.5 ottimi ingresso e dai suoi piedi nasce l’azione del goal partita.

Petagna dal 60’ 6.5 entra e dopo un minuto colpisce la traversa. Forse doveva partire lui titolare.

Jesus dall’80’ s.v.

Zanoli 90’+5’ s.v.

Spalletti 6

La cosa migliore della serata sono i tre punti. L’attacco leggero non è una scelta felice. L’ingresso di Petagna si rivela decisivo. Sono tre punti pesantissimi.

 

 

 

Leggi anche


Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli