11.7 C
Rome
giovedì 27 Gennaio 2022
SportCalcioMayoral porta i 3 punti. Roma-Bologna 1-0, il Pagellone

Mayoral porta i 3 punti. Roma-Bologna 1-0, il Pagellone

Decide un gol di Borja Mayoral nel finale del primo tempo e Fonseca torna a vincere in campionato, ma la zona Champions è ancora lontana. Mastica amaro Mihajlovic per un’altra buona prestazione che non porta frutti. Roma-Bologna 1-0, il Pagellone.

Mayoral porta i 3 punti. Roma-Bologna 1-0, il Pagellone

Roma-Bologna 1-0, il Pagellone

Roma-Bologna 1-0 (Mayoral 44′)

 

Mirante 6.5 nel primo tempo tiene a galla la Roma con interventi efficaci anche se stilisticamente non impeccabili. Bravissimo su Soriano già pronto ad esultare dopo il tap in.

Mancini 7 sempre chiamato agli straordinari nella prima mezz’ora mette una pezza in tutti i buchi che si aprono nella difesa giallorossa. Leader maximo indiscusso in campo e fuori.

Fazio 6 alcuni tifosi pensavano si fosse ritirato da un paio di anni. Invece no è ancora tra noi. Viene riesumato e schierato titolare. Non fa errori e non è una cosa da poco.

Ibanez 6.5 l’eroe di De Wallen è meglio con la palla tra i piedi che in marcatura. Peccato che faccia il difensore. A fine primo tempo manda il goal Mayoral con lancio che lascia tutti impreparati a parte lui e l’attaccante spagnolo.

Reynolds 6 al debutto assoluto in realtà non fa praticamente nulla per tutto il primo tempo. È protagonista in una mischia nell’area giallorossa con Mirante che esce in modo naif su un cross del Bologna. Nel secondo tempo perde un pallone velenoso nei pressi dell’area romanista e da comunque qualche segno di vita. La sufficienza come incoraggiamento.

Villar 6 si cala nella parte del regista con una prestazione senza particolari acuti. Una sua leggerezza costringe al fallo Pellegrini che si prende un giallo.

Diawara 6 prestazione concreta. Tenta qualche incursione senza particolari fortune. Può fare meglio. Almeno si spera possa fare meglio.

Peres 5.5 a parte un bel tiro nel secondo tempo è tanto fumo e poco arrosto. Ci mette voglia ma gira a vuoto e le fa girare a chi lo guarda giocare.

Perez 5 testa bassa e cerca di infilarsi negli spazi. Ci riuscisse una volta. Irritante.

Pedro 5.5 tanti errori anche se l’impegno non manca. Abbassa il ritmo quando non deve, non fa mai la cosa giusta nel momento giusto. Onestamente sembra un ex calciatore.

Mayoral 7 fino al minuto 44 non la vede mai. Si libera bene del suo marcatore e palla al piede come un lanciere a Balaklava affronta il portiere in uscita. Lo salta con eleganza e deposita la palla in rete. Un lampo che spacca la partita.

Mkhitaryan dal 68 6 ingresso propedeutico per la sfida di giovedì. Entra bene in partita con spunti interessanti.

Veretout dal 68′ 6 decisivo in fase di possesso. È fondamentale il suo recupero.

Pellegrini dal 76′ 6 prende un giallo per colpa di Villar.

Karsdorp dal 76′ 6 spazza senza tanti complimenti.

Pastore dall’84’ s.v è ancora vivo.

Fonseca 6.5

Tanto turn over in vista della partita di giovedì. Mollare il campionato potrebbe essere pericoloso se la campagna europea fallisse. La prestazione con il Bologna è poco brillante come spesso accade tra i confini italici. Se invece dei felsinei ci fosse stata una squadra più cinica e concreta il risultato non sarebbe stata una vittoria. Deve ringraziare Mayoral che mette la partita nei binari giusti. Con l’Ajax ci vorrà ben altro.

Mayoral porta i 3 punti. Roma-Bologna 1-0, il Pagellone

Bologna

Skorupski 6 viene saltato da Mayoral. Bravo su Peres nella ripresa.

De Silvestri 6 in fase di possesso poteva fare di più. Troppo timido spinge pochissimo.

Danilo 5 l’unica volta che gli scappa Mayoral il Bologna prende goal. Un solo errore pagato carissimo.

Soumaoro 6.5 chi passa dalle sue parti raccoglie poca gloria e sbatte contro la sua esperienza e fisicità.

Dijks 5.5 aveva contro l’esordiente texano. Poteva fare di più.

Schouten 6 meglio nel primo tempo che nella ripresa quando cala vistosamente.

Svanberg 6 ha l’occasione per segnare ma non inquadra bene la porta. Se la cava nelle due fasi.

Skov Olsen 5 non riesce ad essere pericoloso con continuità nonostante avesse contro Fazio. Non proprio un fulmine di guerra.

Soriano 6 guida bene la squadra ma il goal mancato nel primo tempo grida vendetta.

Barrow 5 meglio quando batte i corner. Nell’area avversaria non segna manco se lo spari in porta con una catapulta.

Palacio 5 gli manca il killer instinct e al netto della partita il Bologna paga caro la sua imprecisione sotto porta.

Sansone dal 60′ 5 prestazione impalpabile. Non lo vedi mai.

Orsolini dal 60′ 5 se aveva della consegne non abbiamo capito cosa dovesse fare.

Antov dal 60′ 6 partita senza sbavature. Entra praticamente senza riscaldamento e regala una prestazione lucida ed attenta.

Juwara dal 69′ 6 molto giovane ma con una buona personalità. Tra i subentrati è il migliore.

Dominguez dal 77′ s.v.

Mihajlovic 6

Nel primo tempo il Bologna gioca meglio ma va al riposo sotto di un goal. Nella ripresa non riesce la rimonta. L’assenza di una punta efficace vanifica tutta la manovra. È una squadra incompiuta.

LEGGI ANCHE

[themoneytizer id=”68124-28″]

 

 

 


Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli