-1.8 C
Rome
venerdì 21 Gennaio 2022
SportCalcioBarcellona, Messi è svincolato: Preziosi ci pensa

Barcellona, Messi è svincolato: Preziosi ci pensa

Il 6 volte Pallone d’Oro ufficialmente senza contratto: Messi è svincolato. Laporta: “Vorrei poter dire che Leo resta, ma ancora non posso”. E allora fioccano le voci incontrollate…

Lionel Messi è svincolato

Il sei volte vincitore del Pallone d’Oro, la pulce, è ufficialmente svincolato dal Barcellona quindi senza contratto per la prima volta nella sua carriera.

Questa notizia è ovviamente manna dal cielo per l’informazione sportiva in periodo di vacche magre: ci sono gli europei in corso, è vero, ma il calciomercato, la fiera dei sogni e delle chiacchiere a buon mercato che tiene viva l’attenzione degli appassionati, e fa prendere qualche click in più alle testate, langue paurosamente: non c’è un centesimo.

I club sono alla canna del gas e per ora è un mercato all’insegna della fantasia e degli scambi, come le figurine: “tu mi dai quello in prestito, io ti do questo, poi non rinnovo quello…”

Ovviamente c’è l’eccezione del PSG di Al Khelaifi, il presidente dell’ECA, il paladino del calcio del popolo, amico di Ceferin, che non ha di questi problemi, tanto paga il Qatar, e fa razzie sulle spoglie del mercato senza badare a spese.

Il nuovo calcio ecumenico nomina il filantropo Al Khelaifi presidente Eca
Al Khelaifi, presidente del PSG

Per tutti gli altri, come dicevamo, c’è la fantasia, che è anche quella che regna sulle pagine dei tabloid. Con la fantasia si ipotizzano trattative, si fa il nome di un calciatore e lo si accosta a una squadra, poi si dice che in realtà è molto difficile ma si conclude con la formula della “fantasia”: “i dirigenti sono all’opera per trovare una formula fantasiosa, si sa nel calcio tutto e possibile”.

E dunque, con la stessa formula, vi annunciamo che Enrico Preziosi, il re dei mercati fantasiosi, sta facendo un pensierino su Lionel Messi: è molto difficile ma “i dirigenti sono all’opera per trovare una formula fantasiosa, si sa nel calcio tutto e possibile”…

Preziosi e il calciomercato: l'arte di montare e smontare il Genoa.

Ma Messi dove va?

Per quanto riguarda invece la pura cronaca, le trattative con il Barcellona per il rinnovo vanno avanti da tempo e il club blaugrana è convinto di essere in procinto di chiudere il nuovo accordo.

Il presidente del Barcellona Joan Laporta ha ammesso che la situazione non è ideale, ma ha affermato che i negoziati sono in corso. “Stiamo andando bene, ma bisogna inserire l’accordo nel fair play finanziario. Vogliamo che rimanga. Vorrei poter dire che Leo resta, ma non posso ancora dirlo. Siamo in procinto di trovare la soluzione”.

Covid, Messi e Rovella la bolla del calcio sta per esplodere

Messi, che è attualmente in Brasile con l’Argentina per la Copa America 2021, dovrebbe rimanere comunque al Barça salvo clamorosi ribaltoni. Il Barcellona ha trascorso gli ultimi 18 mesi nel tentativo di ridurre il proprio monte ingaggi, essendo stato notevolmente colpito finanziariamente dalla pandemia di Covid-19. Il precedente contratto di Messi, firmato nel 2017, valeva circa 500 milioni di euro in quattro anni.

Si, avete letto bene, 500 milioni…

Leggi anche


Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

10 COMMENTS

Comments are closed.

Ultimi articoli