25.6 C
Rome
martedì 7 Settembre 2021
SportJuventus-Atalanta 1-1, il Pagellone di Lobanovsky

Juventus-Atalanta 1-1, il Pagellone di Lobanovsky

All’Allianz Stadium stecca Cristiano Ronaldo, Gollini para tutto, Chiesa in versione Tania Cagnotto si procura un calcio di rigore. Gomez entra e cambia la partita. Juventus-Atalanta 1-1, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

 

Juventus-Atalanta 1-1, il Pagellone

Juventus-Atalanta 1-1  (Chiesa 29′, Freuler 57′)

 

Szczesny 7 salva alla grande sul colpo di testa di Romero. Deve rimanere vigile e non abbassare mai la guardia. Sul pareggio bergamasco non può nulla.

Cuadrado 6 solita partita di spinta ma non riesce a fare la differenza. Neppure l’occasione di fare uno dei suoi soliti tuffi carpiati. Incompiuto.

De Ligt 6.5 il migliore della difesa bianconera impedisce a Zapata la zampata decisiva. Gioca come un veterano.

Bonucci 6.5 anche lui smorza le intenzioni bellicose della punta colombiana. Simpatia sempre 10.

Danilo 6 sfiora il goal e regala una prestazione da terzino versione vintage.

McKennie 6.5 aggredisce tutto e tutti come un gallo da combattimento in overdose di Vinavil. Sembra abbia sette polmoni va in riserva nel finale di partita.

Arthur s.v. sbatte contro Romero e fa la fine di uno Svarowski tarocco.

Bentancur 6.5 assist al bacio per il vantaggio bianconero. Nella ripresa si spegne lentamente.

Chiesa 6.5 praticamente fa solo il goal. Il resto della partita ciondola per il campo esibendosi in tuffi con perizia olimpica.

Ronaldo 5 per una volta torna normale e sbaglia il rigore come un Martin Palermo qualsiasi. Sotto porta pericoloso come un nano da giardino.

Morata 4 un disastro assoluto. Sbaglia un goal di tacco a porta vuota. Due goal davanti a Gollini e perde pure il pallone del pareggio atalantino.

Rabiot dal 27′ 5 sarà un caso che entra lui e dopo due minuti segna la Juventus? Si è un caso. Mollo sul pareggio nerazzurro.

Alex Sandro dal 75′ 6 forse non suda manco per la doccia.

Dybala dall’84’ s.v. vista la partita di Morata forse doveva entrare prima.

Pirlo 5.5

Cambio tardivo di Morata ed ennesimo pareggio. Certo i due davanti tradiscono le attese ma non riesce a trovare la chiave tattica per vincere la partita.

Juventus-Atalanta 1-1, il Pagellone di Lobanovsky

Atalanta

Gollini 7.5 para un rigore a Ronaldo e si immola in altre due occasioni. Eroico.

Palomino 5.5 partita di incertezze. Disimpegna spesso male e non mostra mai sicurezza.

Romero 6 quasi un ex ribalta Arthur senza tanti complimenti.

Dijmsiti 5.5 cerca di salvare su Chiesa. Che segna.

Hateboer 6 controlla Chiesa che si accende ad intermittenza tipo lucina di Natale.

De Roon 6 fa un intervento quasi da rosso su Cuadrado. Fatica inutile tanto si tuffava lo stesso.

Freuler 7 segna un gran goal pesante e decisivo.

Gosens 5 soffre molto le incursioni avversarie. Più timido del solito.

Malinovskyi 6.5 praticamente tira da ogni posizioni creando qualche preoccupazione al portiere avversario.

Pessina 6 è costretto più a difendere che ad attaccare.

Zapata 5 non segna da ottobre. Imbalsamato e pesante.

Gomez dal 53′ 7 entra e cambia la squadra. Non possono fare a meno di lui.

Miranchuk dal 71′ 6 deve ritrovare la condizione.

Muriel dal 71′ 5 entra ma nessuno se ne accorge.

Gasperini 5

Gollini e l’ingresso di Gomez lo salvano dalla sconfitta. La squadra non è brillante come lo scorso anno.

 

[wp_ad_camp_3]

 

Juventus-Atalanta 1-1. E Gasperini vola anche in Champions

 

[wp_ad_camp_5]

 

Juventus-Atalanta 1-1. Top e Flop in Champions League 


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli