21 C
Rome
mercoledì 9 Giugno 2021
SportAtalanta-Roma 4-1, Top & Flop

Atalanta-Roma 4-1, Top & Flop

Fonseca soffre di vertigini, Gasperini no, anche senza Gomez. Ilicic entra e cambia il volto della gara. Muriel e Zapata sfruttano al meglio le occasioni avute. Gollini insuperabile o quasi. La Roma che si esalta con le piccole crolla con una big. Gravi gli errori di Mirante e Veretout. Male pure la difesa nella ripresa, Pedro non pervenuto. Si salva il solito Mkhitaryan. Atalanta-Roma 4-1, Top & Flop

Atalanta-Roma 4-1, Top & Flop

Atalanta, i migliori

Gollini 7:  Dzeko lo lascia di sasso,  viene poi graziato da Spinazzola.Si supera su Pellegrini e Veretout; il numero 95 conferma il suo stato di grazia e con le sue parate da il via alla rimonta orobica.

Ilicic 8: senza Papu Gomez è lui l’asso pigliatutto calato da Gasperini per dare la scossa alla squadra. Risultato? Due assist e un gol.

Zapata 7: il colombiano è tornato al gol che, in campionato, mancava da sei turni. Una rete di rabbia, cattiveria e potenza.

Gasperini 7.5:  esclude Papu Gomez confermando chi comanda; si gioca le carte Ilicic e Muriel: il primo firma due assist e un gol, il secondo la rete che chiude la partita.

I peggiori

Romero 5.5: si perde Dzeko in occasione del vantaggio giallorosso. Nell’intervallo Gasperini lo cambia per evitare un secondo giallo in una gara molto fisica.

Pessina 5.5: corre molto e a vuoto.

Atalanta-Roma 4-1, Top & Flop

Roma, i migliori

Mkhitaryan 6,5: giocate di qualità e mai fini a sé stesse. Predica nel deserto.

Spinazzola 6:  continua il suo ottimo momento di forma e dopo pochi minuti sfiora pure il più classico dei gol dell’ex con un pallonetto che scheggia il palo. Nella ripresa soffre la reazione bergamasca ed esce per un problema.

Dzeko 6:  timbra il 112° gol in giallorosso che vuol dire terzo posto assoluto sul podio della storia romanista.

I peggiori

Pedro 4,5: impalpabile e nella ripresa apnea assoluta. Doveva uscire prima.

Fonseca  4: Si alza il livello e così la sofferenza della squadra. Al momento di amministrare la reazione dell’atalanta, la squadra si sgonfia fallendo di nuovo l’esame di laurea contro una big anche a causa di scelte tattiche tardive e presuntuose come quella dei trequartisti contro un centrocampo aggressivo e di corsa come quello bergamasco.

Mirante 4,5: Quattro goal e qualche incertezza di troppo

 

[wp_ad_camp_3]

 

Atalanta-Roma 4-1

Inter-Spezia 2-1

Parma-Juventus 0-4

 

[wp_ad_camp_5]

 


Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli