23.8 C
Rome
mercoledì 9 Giugno 2021
SportAtalanta-PSG, sfida per la storia

Atalanta-PSG, sfida per la storia

Atalanta-PSG, fischio d’inizio alle 21 allo stadio Da Luz di Lisbona. Tutto quello che c’è da sapere sulla partita dei quarti di Champions.

Atalanta-PSG, le stelle dei transalpini

I francesi sono tra i favoriti per la vittoria della Champions League 2019/20. Hanno trionfato in campionato, in realtà sospeso a causa del Covid, ma avevano un vantaggio siderale sulla seconda.

L’allenatore è il tedesco Tuchel, classe 1973, alla guida dei parigini da due stagioni. Il suo credo tattico è il 4-4-2. Ma la varietà dellla rosa gli permette diverse soluzioni.

Tuchel, nel corso dei mesi ha apportato cambiamenti all’assetto tattico. È passato dal 4-3-3 ad un offensinvo 4-4-2. Sulla fascia Di Maria e Neymar a supporto di Mbappé e l’ex interista Icardi. In mezzo, a fare legna, Verratti e Gueye. In stagione si è visto anche l’ex romanista Marquinhos nel ruolo di mediano.

Il reparto più forte è sicuramente quello offensivo che ha comunque perso Cavani svincolato il 30 di giugno.

Come arrivano le due squadre

L’Atalanta ha chiuso al terzo posto, complice la sconfitta per 0-2 contro l’Inter nell’ultimo turno di campionato.

Dopo il lockdown la squadra di Gasperini ha giocato 13 partite, con 9 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta mentre il PSG, complice la sospensione definitiva della Ligue 1 a marzo, ha giocato due partite ufficiali negli ultimi cinque mesi: la finale di Coppa di Francia e quella di Coppa di Lega, rispettivamente il 24 e 31 luglio, e vinte contro Saint-Etienne (1-0) e Lione (6-5 ai calci di rigore).

Più o meno la stessa situazione del Lione contro la Juventus e sappiamo come è andata a finire.

[wp_ad_camp_2]

Atalanta-PSG, curiosità

Non esistono precedenti tra le due squadre. L’unico precedente per i bergamaschi contro un club francese, in competizioni europee, è stato contro il Lione nella fase a gironi di Europa League 2017/18.

I nerazzurri di Gasperini pareggiarono 1-1 in Francia e vinsero 1-0 in casa. Il PSG non ha mai vinto contro una squadra italiana in Champions League, 4 pareggi e 2 sconfitte, senza mai riuscire a tenere la porta inviolata.

L’Atalanta ha subito più gol di qualsiasi altra squadra ancora in corsa in questa Champions League, ben 16 reti in 8 partite, mentre il Psg segna da 32 partite consecutivamente, è la serie in corso più lunga nella competizione.

L’ultima volta che i francesi non sono riusciti a segnare è stato contro il Manchester City nei quarti di finale dell’edizione 2015/16. Neymar, nelle ultime 16 partite di Champions ad eliminazione diretta ha segnato ben 12 reti.

Indisponibili: Ilicic, Gollini e Palomino per l’Atalanta. Per i francesi Kurzawa, Di Maria e Verratti. In forse Mbappé. Le ultime notizie lo danno convocato.

L’arbitro sarà l’inglese Anthony Taylor, 41 anni, ha arbitrato l’Inter nella vittoria contro il Getafe.

Ha ottenuto involontaria visibilità per un fatto accaduto nel 2017. Alla vigilia di una partita di campionato è partito per la Spagna per il suo addio al celibato. Tornato in tempo per la partita, precisamente Swansea vs Burnley, ha fischiato un rigore a favore del Burnley per un fallo di mano.

Il problema è che il fallo di mano l’aveva fatto l’attacante del Burnley. Venne accusato di scarsa professionalità e gli arrivò una sanzione ufficiale.

Atalanta 2019\20: i gol più belli

 

[wp_ad_camp_5]

 

 


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli