Quotidiano on-line ®

27.3 C
Rome
domenica, Agosto 14, 2022

Ineffabile Pillon: “Sono cresciuto con canzoni di Battiato”. E sbaglia 3 titoli su 4

Simone Pillon pubblica su Instagram dedica a Franco Battiato: sbagliati 3 titoli di canzoni su 4.

Pillon: “Sono cresciuto con canzoni di Battiato”. Sicuro?

Continua  a suscitare emozione e condivisione di ricordi la scomparsa di Franco Battiato, tra i musicisti più amati in Italia.

Da 48 ore è  l’argomento principale di siti web e di diversi personaggi più o meno conosciuti che hanno sfruttato i propri profili social per commemorare il grande cantautore italiano.

Tra questi non poteva mancare Simone Pillon, senatore leghista, generalmente sotto i riflettori per le sue battaglie restauratrici sui diritti civili, un Torquemada tradizionalista sulla famiglia, contrario a unioni civili, aborto, divorzio, DdlZan e chi più ne ha più n metta.

Anche Pillon ha voluto ricordare il grande Franco Battiato si Instagram esordendo con la frase: “Sono cresciuto con le tue canzoni”. E subito dopo ha elencato i titoli delle canzoni di Battiato che più ha amato, peccato però che abbia sbagliato praticamente tutti i titoli.

Il senatore leghista ha infatti elencato Paloma, (sarebbe in realtà Cucurrucucù). Poi è stato il turno di Voglio vederti ballare, ( sarebbe Voglio vederti danzare, ma vabbè, lui le ama così). Fino “alla Cura“. Lo ha scritto proprio così…

Ineffabile Pillon: "Sono cresciuto con canzoni di Battiato". E sbaglia 3 titoli su 4

Ovviamente si tratta di quisquiglie e pinzellacchere, come avrebbe detto Totò; stiamo facendo il contropelo al caro Pillon sulla forma. Il dubbio che ci sorge invece è sulla sostanza: ma se è cresciuto ascoltando le canzoni di Battiato, come dice, non è che le ha ascoltate male, distrattamente?

 

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli