Quotidiano on-line ®

21.5 C
Rome
giovedì, Agosto 11, 2022

Camion forza blocco di lavoratori e investe sindacalista: morto 37enne delegato Cobas

Un 37enne è morto questa mattina investito da un camion davanti ai cancelli della Lidl di Biandrate (Novara). La tragedia è avvenuta in via Guido il Grande, durante una manifestazione di lavoratori della logistica.

Camion investe sindacalista a manifestazione dei Cobas

Questa mattina a Biandrate, durante una manifestazione indetta dai Cobas davanti ai cancelli del deposito territoriale della Lidl, in via Guido il grande, un camion ha forzato l’assembramento di personale. La vittima si chiamava Adil Belakhdim ed era un sindacalista coordinatore di Si Cobas Lavoratori Autorganizzati, padre di due bambini. Adil è stato trascinato dalla motrice del mezzo per una decina di metri per poi essere investito e lasciato senza vita in corrispondenza dall’attraversamento pedonale.

 

Il camionista ha tentato la fuga ma le immagini della videosorveglianza hanno permesso di identificarlo e successivamente  l’automezzo è stato bloccato dai carabinieri in un’area di servizio. Sul posto per definire la dinamica i carabinieri della stazione di Biandrate e gli agenti della questura di Novara.

Camion forza blocco di lavoratori e investe sindacalista: morto 35enne delegato Cobas

Come si legge sulla pagina dello stesso sindacato non si tratterebbe di un incidente, ma di un atto volontario: “Ucciso da un camion il nostro Coordinatore dei SiCobas Novara Adil durante lo sciopero nazionale in corso alla Lidl di Biandrate. A differenza di quanto sta girando sulla stampa, il camion ha forzato il presidio all’esterno del magazzino investendo i lavoratori, tra cui Adil”.

Leggi anche

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli