19.7 C
Rome
lunedì 10 Maggio 2021
LifeStyleTrend borse 2021:la migliore amica di una donna

Trend borse 2021:la migliore amica di una donna

Trionfi cromatici, texture handmade, shape variegate: i trend borse 2021 per la prossima estate.

Trend borse 2021: Bags are a girl’s best friends!

Ampia e pratica per il giorno, di dimensioni ridotte e più elegante per la sera: la borsa è sicuramente un accessorio tanto funzionale quanto ornamentale che completa l’outfit femminile.

Nel 1953 Marylin Monroe intonava la famosissima frase “Diamonds are a girl’s best friend” nel film “Gli uomini preferiscono le bionde” e non a caso, recentemente il New York Times ci comunica che sono proprio le borse ad essere considerate i nuovi gioielli.

Una bella borsa è un’icona, un’amica preziosa che custodisce i segreti di una donna, le porge il rossetto prima di un appuntamento o le chiavi quando stanca fa rientro a casa, anche se si diverte a nascondere tutto nel labirinto dei suoi meandri misteriosi.

Una borsa è un’alleata perfetta, si adatta all’umore e ai cambi di look ma soprattutto si fonde con qualsiasi body shape senza pregiudizio.

Ma non dimentichiamoci che non è solo un accessorio di abbellimento e vanità: la borsa riveste un importante ruolo funzionale che la rende praticamente imprescindibile da ogni look.

Un passato multiforme

Le sue trasformazioni hanno viaggiato nel tempo scrivendo la storia, evolvendosi, riadattandosi a tutte le necessità specifiche di ogni epoca sotto l’influenza della cultura.

Può sembrare incredibile, ma agli albori dell’antica Grecia la borsa era un accessorio per uomini, nasce infatti per sopperire alla necessità di riporre in essa il denaro da portare con sé e dobbiamo attendere l’avvento del Medioevo per vederla trasformarsi in un accessorio femminile immancabile per le nobildonne, le quali, per enfatizzare il relativo status sociale, ricoprivano le rudimentali borse di brillanti gioielli e ricami vezzosi.

In pieno Rinascimento invece, l’accessorio si conforma al gusto del momento: spopolano le trame broccate, il velluto, le frange.

Quando poi all’inizio del ‘900 le donne diventano più dinamiche e conquistano maggiore indipendenza, cambiano nuovamente le esigenze: il richiamo dell’esotico incalza e viaggiare diventa una consuetudine che richiede praticità e capienza.

Ecco allora che vengono ideate borse funzionali e ricche di scomparti, nonché bagagli che coniugano all’utilità una gradevole e raffinata estetica.

Il mondo delle borse odierne è un cielo senza confini, costellato da modelli e colori di ogni genere che gli stilisti più o meno rinomati si impegnano ad offrire a un mercato esigente e variegato.

C’è da dire che quasi ogni donna per una bella borsa è disposta a concedersi una piccola follia.

Colori, forme, tessuti: le borse sono pronte a riemergere con stile

Per troppo tempo rimaste segregate negli armadi e impossibilitate ad accompagnare donne e ragazze ad aperitivi, incontri di lavoro e serate eleganti a causa delle restrizioni, sono pronte a tornare in grande stile a sfilare per le strade.

La primavera ha già fatto ampiamente il suo ingresso trascinando con sé qualche timido raggio di sole e un tripudio di colori per rallegrare gli animi, ma vediamo quali sono le tendenze che ci accompagneranno fino all’estate.

Il protagonista della stagione è senza dubbio il colore: intenso, saturo, per donare vitalità e un tocco di dinamismo anche ai look più minimal, giocando sul contrasto che accende di luce la figura.

Borsa Hobo Piccola Atelier Bag Valentino Garavani 04 Rouches Edition

Potete quindi riporre in un cassetto le tonalità sbiadite e più neutral e obbedire alla filosofia dell’eccentricità, cercando di non passare inosservate.

Largo alle tonalità rainbow che colorano il grigio della distanza, o al freschissimo verde menta, all’eccentrico giallo, all’azzurro brillante cielo.

Aleggia un richiamo ai coloratissimi ghiaccioli che punteggiano le spiagge d’estate e i colori sgargianti dei fiori sbocciati su un tappeto d’erba verde smeraldo.

Sembra quasi una rinascita, un antidoto al grigiore che ha investito fino ad ora le nostre giornate lontane dalla vita vera.

Se da un lato il portavoce di questo trionfo cromatico è Valentino, l’illustre imperatore della moda, a fare da eccezione a queste tinte accese sono le tonalità pastello che tingono le borse delle collezioni di Ferragamo e di Celine ma anche Prada, Tod’s, Bottega Veneta.

T Timeless Crossbody Mini, Tod’s

Paciere di queste sottili divergenze di nuance è il bianco niveo che nel suo candore mette tutti d’accordo e conferisce un tocco di purezza all’abbigliamento delle stagioni assolate.

E se avevate qualche dubbio sulla scelta della size vi informiamo che le dimensioni non contano!

A spaziare senza regole sono le sfumature dei formati: le borse si declinano in versioni mini, medium, maxi, per aggiungere un delicato tocco di eleganza al look assimilabile a un punto luce o per essere assolute protagoniste dell’outfit fino a rubare quasi la scena.

Quale migliore antidoto per combattere la tristezza di un piccolo gioiello super fancy come la mini borsa trapuntata che propone Chanel, dimensioni ridottissime ma con l’anima ruggente che porta la firma della maison?

Borsa piccola, Chanel

Chi invece preferisce portare con sé tutto l’occorrente per non farsi mai trovare impreparata, non potrà che inserire nella lista dei desideri un’elegantissima Burberry, la borsa tartan per antonomasia.

Anche le forme assecondano a una moltitudine di predilezioni di stile: dalle tracolle ai marsupi anni ’90, dalle borse hobo a mezzaluna al gettonatissimo secchiello, ma anche il bauletto, un must have delle handbag sempre richiestissimo.

Una particolare novità che si impone nella moda estate 2021 è il richiamo all’handmade con le borse di paglia intrecciata che conquistano il titolo di autentico accessorio di tendenza dell’estate.

Borsa Shopping in Midollino e Canvas, Prada

Ci ricordano le serate con il canto delle cicale in sottofondo e la pelle ambrata accarezzata da vestiti chiari per risaltarne il contrasto.

A fare da pioniera di questo oggetto pratico e caratteristico fu una delle dive più iconiche del secolo scorso, Jane Birkin, alla quale Hermes dedicò l’omonima bag.

L’attrice francese era solita passeggiare per le vie della “Ville Lumiere” scrivendo la moda, vestita di una semplicità dal sapore rustico chic che trovava in quel cestino di vimini la sua espressione più autentica.

Serge Gainsbourg and Jane Birkin with the Haut à Courroies 50cm bag (Photo: Courtesy of Artcurial)

E ancora, ad elogiare l’eco di una tradizione di artigianalità, sbocciano nel nuovo trend le reti ricoperte di strass o perline, le lavorazioni ad uncinetto che profumano di un passato nostalgico, il macramè.

Borsa a spalla, Bottega Veneta

In perfetta concordanza con questa scia di tempi che furono, l’ecosostenibilità si ritaglia uno spazio di tutto rispetto.

Materiali di origine naturale per sostenere la salvaguardia del pianeta, la valorizzazione dell’artigianalità, la promozione del territorio.

Una filosofia che Feeling Felt ha deciso di abbracciare pienamente, dando alla luce meravigliosi oggetti di moda in similpelle vegan, sughero e cotone rigenerati o addirittura utilizzando il Piñatex, materiale brevettato proveniente dagli scarti d’ananas.

Zaino in sughero Lynx, Feeling Felt

A cavalcare un’ondata di avanguardia è anche Fendi che ci prepara all’estate presentandoci la borsa Basket in pvc sostenibile. Design minimale, manico ergonomico, colori vibranti: solo a guardarla, sembra di avere i piedi già immersi nei granelli caldi di sabbia, con lo sguardo all’orizzonte e la salsedine che scompiglia capelli e pensieri.

Fendi Basket medium, Minibag in plastica riciclata rosa

L’incanto, sarà godersi un po’ la strada. Insomma, è evidente che anche per questa new season, gli stilisti si siano dati un gran da fare! Quello che invece noi ci auguriamo, è di riporre nelle nostre borse un paio di occhiali da sole da indossare sdraiati su una spiaggia bianca, con un mare cristallino che si specchia negli occhi e magari anche un bel passaporto per ricominciare a sognare sopra le nuvole, varcando finalmente confini lontani.

LEGGI ANCHE

 

[themoneytizer id=”68124-28″]

 



[themoneytizer id="68124-16"]
Ilaria Lazzara
Ilaria Lazzara
Web Content Writer e traduttrice, collabora stabilmente con società italiane ed estere. Amante dell’ecosostenibilità, è accanita sostenitrice della cosmesi e dell’alimentazione BIO, di pari passo con l’amore immenso che nutre per gli animali.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli