2.8 C
Rome
domenica 23 Gennaio 2022
BiblosMinima moralia: cambiare tutto

Minima moralia: cambiare tutto

Minima Moralia, Meditazioni dalla vita offline: Si leggeva un tempo sulla superficie dei cartelli stradali, “Dio c’è”.

Cambiare tutto

Si leggeva un tempo sulla superficie dei cartelli stradali: “Dio c’è”.

Veniva scritto, non si è mai scoperto quando e da chi, con delle bombolette spray, le stesse con cui sulle pareti delle fabbriche si componeva lo spartito poetico dei lavoratori: “La classe operaia lo grida in coro: vaffanculo governo Moro!”

Ora le strade si sono fatte mute, e gli operai, o perlomeno chi bercia in loro nome, assaltano la sede della CGIL, mentre sui social compare la scritta: “Il Covid non c’è”.

Cambiare tutto, per lasciare tutto uguale.

 

Leggi anche Il comunismo fa bene alla salute, lo dice la destra Usa, Trump loda i vaccini e i suoi fan lo fischiano Il mondo della famiglia De Filippo e la napoletanità brilla sullo schermo C.L.R. James, il giacobino nero dimenticato QAnon, la congiura dei cretini Understatement, la ricerca snob della modestia Dittatura sanitaria, fai il Test della Libertà: quanto sei libero? Cartoline da Salò: il nuovo libro di Alexandro Sabetti

Cartoline da Salò: un anno marchiato dalle stimmate della pandemia

 

Leggi anche


Guido Hauser
Giornalista e scrittore

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli