4.4 C
Rome
domenica 23 Gennaio 2022
AgoràLe 10 regole del perfetto segretario progressista

Le 10 regole del perfetto segretario progressista

Siete stanchi della solita routine? Annoiati dalle restrizioni? Desiderosi di contribuire alla ripresa? Vi sentite chiamati, dalla Storia e/o dal Destino, a grandi compiti e mirabolanti imprese? Volete, insomma, concorrere anche voi alla carica di segretario  progressista di un grande partito, ma non sapete da dove mentula cominciare? Tranquilli! Noi di Kulturjam abbiamo redatto per voi poche, semplici regole che, se osservate con scrupolosa attenzione, vi garantiranno il successo.

Le 10 regole del perfetto segretario progressista

Vademecum del segretario progressista: le 10 regole

1) Ricordate sempre: in qualsivoglia discorso, non importa se si sta parlando di moviola in campo, pesca con l’esca finta o manutenzione delle fognature, che la formula “care amiche elettrici” deve sempre e obbligatoriamente precedere “cari amici elettori”.

2) Auspicate più volte, a ogni piè sospinto, la pronta ripartenza del sistema paese.

3) Affermate perentoriamente, a chiare lettere, che “gli ultimi non verranno lasciati indietro”. Anche a costo, se necessario, di accompagnarli nelle prime file a calci in culo.

4) Ribadite dolorosamente l’ormai inderogabile necessità di profonde riforme strutturali. Di Tutto.

5) Sfruttate, quando occorre, l’insita ambivalenza della frase “ce lo chiede l’Europa”, utilizzabile per introdurre radicali innovazioni, quanto per giustificare coriacei cetrioli da far digerire alla pubblica opinione.

6) Elogiate a intervalli regolari il perfetto funzionamento della macchina organizzativa a tutti i livelli. Seppur con i comprensibili errori, figli dell’urgenza e della drammaticità del momento.

7) Snocciolate con aria noncurante i prezzi al consumo di beni di prima necessità, quali pane, latte, uova e Ipad.

8) Se le cose si mettessero male, tuonate con sguardo obliquo contro i c.d. poteri forti, colpevoli di ostacolare la vostra ascesa di incorruttibili galantuomini antisistema.

9) Esibite una vita familiare serena e tranquilla. Se non ce l’avete, procuratevela su Amazon. Ci sono offerte per tutte le tasche.

10) Last, but not least… Anche se foste, per assurdo, laureati in Filologia Romanza alla Normale di Pisa, cercate ogni tanto di cannare qualche congiuntivo. Vi umanizza.

Enrico Letta nuovo segretario PD ma non dovevamo vederci più

LEGGI ANCHE


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli