Quotidiano on-line ®

26.7 C
Rome
giovedì, Luglio 7, 2022

Benzema salva Zidane: Real Madrid-Chelsea 1-1, il Pagellone

Nell’andata della prima semifinale di Champions League, la squadra di Tuchel, aggressiva e ben messo in campo, mette più volte in crisi gli spagnoli, prevedibili e salvati dal guezzo di Benzemà .La squadra di Zidane non va oltre il pareggio casalingo e ora sarà costretta ad agli straordinari allo Stamford Bridge nella sfida del 5 maggio. Real Madrid-Chelsea 1-1, il Pagellone del colonnello Lobanovky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Real Madrid-Chelsea 1-1, il Pagellone

Real Madrid-Chelsea 1-1 (Pulisic 14′, Benzema 29′)

 

Courtois 7 fa una parata da campione su Werner. Non riesce a replicare su Pulisic. Il resto normale amministrazione.

Varane 6 prestazione normale in difesa. Regala nel finale un brivido in attacco. Ma è più una sensazione che una situazione reale.

Militao 7 attento dietro e serve di testa, a Benzema, l’assist per il pareggio madrinista.

Nacho 5 si perde Pulisic in occasione del vantaggio inglese.

Carvajal 6 raramente riesce a servire palloni dal fondo. Controlla bene il suo avversario diretto.

Kroos 6 ci prova ma fisicamente soffre molto l’irruenza degli inglesi.

Modric 5 non si vede mai. Una regia inesistente. Fantasioso come i fratelli Vanzina in un cinepanettone.

Casemiro 5 poca sostanza ed un intervento da cartellino arancione nella ripresa.

Marcelo 5 mette in mezzo il pallone del pareggio spagnolo. L’età si sente e nelle movenze ricorda molto Ficarra.

Vinicius 5 tocca molti palloni senza combinare niente di niente. Un Caprari qualsiasi.

Benzema 7 si mette tutto il Real sulle spalle e lo tiene in vita trasformando un pallone sporco in goal.

Hazard dal 66′ 6 da segni di vita ma fisicamente sembra uscito da un all inclusive a Torvaianica.

Odriozola dal 77′ 6 con un cognome del genere che coro ci puoi fare?

Asencio dal 77′ 5.5 polveri bagnate. Evanescente.

Rodrygo dal 90’+2’ s.v.

Zidane 6

In una serata da dimenticare a livello di gioco si ricorda che può essere un ottimo risultato anche non perdere. Missione compiuta ma a Londra servirà altro.

Benzema salva Zidane: Real Madrid-Chelsea 1-1, il Pagellone

Chelsea

Mendy 6 infilzato da Benzema non ha altro da fare.

Christensen 7 controlla bene Vinicius senza particolari patemi.

Thiago Silva 6 un veterano, per non dire di peggio, che va in apnea contro Benzema.

Rudiger 7 attento e puntuale in difesa innesca Pulisic per il vantaggio del Chelsea.

Azpilicueta 6 non fa errori ma non spinge sull’acceleratore.

Jorginho 6.5 fa girare la squadra senza particolari virtuosismi. È essenziale e pratico come un camallo genovese.

Kanté 7 quando si inserisce manda in tilt il Real Madrid. A vederlo giocare capisci perché Conte lo volesse al suo cospetto.

Chilwell 6 non soffre Carvajal ma è timido in attacco.

Pulisic 7 fa un gran goal e, finché a birra in corpo, mette in apprensione la difesa spagnola.

Mount 6.5 prestazione gagliarda contro i mostri sacri spagnoli. Gioca con coraggio senza timori reverenziali.

Werner 4.5 si mangia un goal dopo 9 minuti. Sbaglia tutto quello che è possibile sbagliare. Della punta letale che giocava a Lipsia non c’è traccia. Sembra il Mattia Destro del Bologna.

James dal 66′ 6 entra ma non da il cambio di passo.

Havertz dal 66′ 5.5 non incide sul match. Impalpabile.

Ziyech dal 66’ 6 prova qualche sortita senza fortuna.

Tuchel 6.5

Gioca meglio del Real ma non porta a casa la vittoria. Il suo Chelsea ha personalità e gioca senza timore ma la partita sa molto di occasione persa. A Londra ci vuole la stessa prestazione ma con più cinismo sotto porta.

 

 

[themoneytizer id=”68124-28″]

Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli