21.1 C
Rome
martedì 12 Ottobre 2021
SportPSG-Bayern, tutto sulla finale di Champions League

PSG-Bayern, tutto sulla finale di Champions League

Domenica 23 agosto, ore 21, allo stadio Da Luz di Lisbona si gioca il match decisivo per l’assegnazione della Champions League 2019-2020: PSG-Bayern Monaco.

PSG-Bayern Monaco, sfida finale

I tedeschi giocheranno la loro undicesima finale con 5 titoli vinti, per i francesi è il debutto assoluto. I precedenti tra le due squadre sono di 9 partite con 5 vittorie dei francesi e 4 per i tedeschi. Il tecnico dei transalpini, Tuchel, tedesco, vuole essere il primo a portare la Coppa a Parigi.

Solo una squadra francese è riuscita a vincere la Champions, il Marsiglia, in finale contro il Milan con goal di Boli. Sono passati 27 anni.

Il Bayern è squadra solida e navigata, abituata alle grandi sfide. In semifinale contro il Lione hanno corso qualche pericolo di troppo, dovranno essere meno disinvolti in difesa, perché Mbappé e Neymar sono clienti pericolosi.

Gli occhi sono tutti puntati su Lewandosky autore di 15 goal in questa edizione.
Ma tutto il Bayern è una squadra votata all’attacco. Il credo tattico di Flick è segnare un goal in più. E non mancano gli interpreti per farlo. I terzini Davies e Kimmich, a centrocampo Gnabry, Muller, Perisic e Goretzka.

PSG-Bayern, tutto sulla finale di Champions League
Bayern Monaco 2019\20

Il PSG non è da meno. Come ha detto Jose Mourinho, presentando la sfida: Come squadra il Psg è terrestre. Ma ha qualche giocatore che viene da un altro mondo.

Oltre ai già citati Mbppé e Neymar ricordiamo Icardi e Di Maria. Gli attaccanti francesi sono meno propensi al sacrificio quando perdono palla. Sono una squadra più elegante, più naif, meno pratica.

I centrocampisti, Verratti se riuscirà a recuperare, Marquinhos ma anche i difensori Thiago Silva e Kimpembe dovranno essere concentrati al massimo ed essere in grado di prevedere i movimenti degli avversari.

PSG-Bayern, tutto sulla finale di Champions League
PSG 2019\20

[wp_ad_camp_2]

Sarà decisiva la partita dei terzini. Il Bayern occupa militarmente le fasce.

Tuchel deve sfatare il tabù contro il bavaresi. È la squadra con cui ha perso più partite. Ben 19.

Difficilmente finirà 0-0: non è contemplato dagli stereotipi che due allenatori passino la notte insonne per i tatticismi.

Arbitra l’italiano Orsato, 44 anni di Vicenza. È alla sua prima finale di Champions. In Italia ha regalato prestazioni che hanno fatto scuola. Prestazioni che in Europa non devono aver visto. Auguri.

PSG-Bayern, tutto sulla finale di Champions League

La partita verrà trasmessa in diretta tv in chiaro su Canale 5 e in esclusiva per gli abbonati sui canali di Sky. Si può vedere il match anche in streaming collegandosi a Mediaset Play, Sky Go oppure Now Tv.

Le formazioni

Queste le probabili formazioni di Psg e Bayern per la finale di Champions League

PSG (4-3-3) Navas; Kehrer, Silva, Kimpembè, Bernat; Paredes, Marquinhos, Herrera; Di Maria, Mbappé Neymar.

BAYERN (4-2-3-1) Neuer; Kimmich, Boateng, Alaba, Davies; Goretzka, Alcantara; Gnabry, Müller, Perisic; Lewandowski.

[wp_ad_camp_5]


Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli