19.7 C
Rome
lunedì 10 Maggio 2021
SportCalcioGuardiola, le mani sulla finale: PSG-Manchester City 1-2, il Pagellone

Guardiola, le mani sulla finale: PSG-Manchester City 1-2, il Pagellone

De Bruyne e Mahrez ribaltano in sette minuti gli uomini di Pochettino che avevano chiuso il primo tempo in vantaggio grazie alla rete segnata da Marquinhos. Espulso Gueye al 77′. Guardiola a un passo dalla finale. PSG-Manchester City 1-2, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

PSG-Manchester City 1-2, il Pagellone

PSG-Manchester City 1-2 (Marquinhos 15′, De Bruyne 64′, Mahrez 71′)

 

Navas 5 legge malissimo il cross di De Bruyne ed è pareggio City. Su Mahrez ha la sua dose di colpa con un tuffo pachidermico.

Florenzi 7 nel primo tempo spinge tantissimo e manda in tilt la difesa del City. Nel secondo arretra il suo raggio d’azione e spezza quasi tutte le trame offensive degli inglesi. Forse è il caso di riportarlo a casa.

Marquinhos 7 altro ex romanista e partita sontuosa. In difesa non sbaglia nulla e segna il goal dell’illusione parigina.

Kimpembe 6 meglio nel primo tempo. Nella ripresa gli uomini di Guardiola spingono e lui va in apnea.

Bakker 6 nel primo tempo non fa giocare Mahrez. Nella ripresa il citizen sale in cattedra e sono dolori.

Gueye 4 un paradosso ambulante. Partita perfetta per 78 minuti finché non gli salta la caffettiera e fa un intervento killer su Gundogan. Premio Rommel 2021.

Paredes 5 gran primo tempo. Nella ripresa cala. La frittata sul raddoppio inglese. Si allarga in barriera ed il tiro di Mahrez finisce in rete. Un dettaglio non da poco.

Di Maria 7 assist a Marquinhos e giocate di altissimo livello. Un repertorio completo per il talentuoso argentino. Lui non buca la serata.

Verratti 6 anche per lui primo tempo di livello assoluto. Giocate di prima, trame interessanti, sempre sul pezzo. In avvio di ripresa sfiora il 2-0 e poi si spegne come un pensiero di Fabrizio Bracconeri.

Neymar 6.5 primo tempo ottimo anche se si perde sul più bello. La ripresa come il resto della squadra. Un preoccupante blackout.

Mbappé 5 lui invece buca la serata di gala. Non è mai devastante come in altre occasioni. Da segnalare solo un dribbling dei suoi che quasi manda in goal Verratti.

Danilo dall’80’ s.v.

Herrera dall’83’ s.v.

Pochettino 5

Primo tempo straordinario e game over nella ripresa. Non riesce tatticamente a riportare la partita sui binari giusti.

Manchester City

Ederson 6 sulla rete dei francesi non può nulla. Per il resto normale amministrazione.

Walter 6 nel primo tempo soffre molto le incursioni dei parigini. Meglio nella ripresa quando costruisce trame con Mahrez.

Stones 6.5 ci mette fisico e tempra combattiva. È il più positivo del pacchetto arretrato che nel primo tempo va decisamente in crisi.

Dias 5 troppo leggero ed indeciso. Nel primo tempo rischia grosso. Leggermente meglio nella ripresa.

Cancelo 5.5 nel primo tempo prende un giallo per un intervento su Mbappé. Dalle sue parti Florenzi fa quello che vuole. Si riprende nella seconda parte del match ma viene sostituito ugualmente.

Gundogan 5 si perde Marquinhos sul vantaggio francese e dei suoi inserimenti, che dovrebbe fare, non c’è traccia.

Rodri 6.5 nel primo tempo insegue i centrocampisti francesi. Nella ripresa riesce anche a far girare la palla. Quantità e qualità.

De Bruyne 7 ha le chiavi del centrocampo inglese. Cerca di costruire calcio. Tenta il goal in rovesciata ma trova la rete con un insipido pallone buttato in area che manda in crisi Keylor Navas.

Mahrez 7 trova in goal su punizione con la complicità di barriera e portiere. Nel primo tempo molte ombre. Praticamente non si vede mai.

Silva 6 finto centravanti. Talmente finto che praticamente non tira mai. Gioca tanti palloni e si propone continuamente.

Foden 6 ha un buon pallone nel finire del primo tempo ma spara addosso a Navas. Praticamente invece di tirare gli passa la palla.

Zinchenko dal 61′ 6.5 spinge bene a sinistra nel momento migliore degli inglesi.

Guardiola 7

Dopo un primo tempo decisamente sotto tono trova le giuste contromisure nella ripresa. La sua squadra sale in cattedra e ribalta la partita. Se il City sarà quello del primo tempo i francesi potranno ribaltarla. Se sarà quello della ripresa la pratica è già chiusa

 

[themoneytizer id=”68124-28″]



[themoneytizer id="68124-16"]
Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli