18.7 C
Rome
martedì 12 Ottobre 2021
SportLazio-Verona 1-2, Top & Flop

Lazio-Verona 1-2, Top & Flop

Lazio, nuova frenata dopo la Champions: il Verona vince meritatamente e Juric sorpassa Inzaghi. Lazio-Verona 1-2, i Top & Flop visti all’Olimpico.

Lazio-Verona 1-2, Top & Flop

Lazio-Verona 1-2  45′ aut. Lazzari (V), 56′ Caicedo (L), 67′ Tameza (V)

Lazio-Verona1-2, Top e Flop

Lazio, i top

Caicedo 7: Grandissimo gol del Panterone, che finalmente ha una chance dall’inizio in campionato. Lotta, svaria per tutto il fronte d’attacco e si rende prezioso con le sponde.

Acerbi 6: Inizia bene poi l’infortunio, si arrende a un problema muscolare alla coscia destra.

Hoedt 6: Entra a freddo e sbaglia qualche appoggio, non è proprio la gara migliore per entrare senza riscaldamento. Nel complesso è sufficiente.

 

I Flop 

Radu 4,5: Commette la leggerezza fatale sbagliando il retropassaggio per Reina, disturbato e toccato da Salcedo.

Marusic 5: Inizio promettente ma si spegne col passare dei minuti, va in affanno insieme al resto della squadra. Passa a destra con l’ingresso di Fares ma senza incidere.

Inzaghi 5: Altro passo falso dopo le fatiche di Champions. La classifica in campionato è deficitaria, e il ritardo dalle prime posizioni si fa pesante.

Verona, i Top

Silvestri 7,5 – Negli ultimi 10 minuti abbassa la saracinesca: prima su Pereira poi su Milinkovic-Savic. Impenetrabile.

Tameze 7 – Si muove da falso centravanti e manda in crisi la difesa della Lazio. Suo il gol che vale tre punti

Juric 7 – Tira fuori il sangue dalle rape. Azzecca la formazione e mette in campo la solita garra.

I Flop

Zaccagni 5,5 – Unica insufficienza tra gli scaligeri. Si vede poco

 

[wp_ad_camp_3]

 

[wp_ad_camp_5]

 

 


Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

2 COMMENTS

Comments are closed.

Ultimi articoli