7.5 C
Rome
martedì 2 Marzo 2021
Sport Lazio-Roma 3-0: troppo contro troppo poco
Condividi sui social

Lazio-Roma 3-0: troppo contro troppo poco

Condividi sui social

Risultato impietoso: Lazio-Roma 3-0 e gli uomini di Inzaghi agganciano la squadra di Fonseca che si conferma in difficoltà contro le big.

Lazio-Roma 3-0, derby senza storia

Il risultato non ammette repliche, nonostante un gravissimo errore dell’arbitro ( un gol come il primo di LuisAlberto, col mani prolungato in caduta di #Lazzari prima e #Caicedo in fuorigioco che impalla Pau Lopez) , la superiorità biancoceleste è stata imbarazzante: Lazio-Roma 3-0 e gli uomini di Inzaghi agganciano la squadra di Fonseca che si conferma in difficoltà contro le squadre d’alta classifica.

La squadra di Fonseca è sembrata sin da subito troppo spenta, poco aggressiva e concreta. La Lazio ha preso in mano la partita, pressando alta dal primo minuto, e la Roma è rimasta a guardare.

Spinazzola non è riuscito ad arginare Lazzari sulla fascia, lasciando quindi Ibanez esposto e indifeso. E’ proprio a causa di due scivoloni del brasiliano che la Lazio è riuscita a realizzare i due gol nel primo tempo. Non si tratta però solo delle disattenzioni del singolo, ma anche di tanti errori nel fraseggio. Pellegrini è dovuto arretrare a centrocampo per cercare di riequilibrare la partita, senza successo.

Luis Alberto gioca un calcio superiore quando è in giornata, c’è poco da dire.

Al 13’ è Ibanez a combinare il primo disastro: lancio di Immobile del tutto innocuo, il difensore brasiliano controlla ma poi cade in trance facendosi rubare la palla da Lazzari: tocco in mezzo e Immobile da due passi ringrazia.

Il raddoppio dieci minuti dopo: al 23’ quando Lazzari lascia ancora una volta sul posto un Ibanez in confusione che lo sbilancia in area. L’esterno chiede il rigore, si rialza e serve al centro Luis Alberto che, tutto solo, riesce a piazzare il diagonale rasoterra per il 2-o. come detto però all’inizio dell’articolo, la rete è viziata da un evidente doppio errore dell’arbitro e Orsato non interviene al Var, nonostante le proteste giallorosse.

Il tris arriva al 67’ ancora con Luis Alberto, bravo a piazzarla dal limite dopo l’ennesima sgroppata di Lazzari.

 Lazio-Roma 3-0: troppo contro troppo poco

A fine partita Fonseca ha commentato in maniera fin troppo morbida:

Non è mancato coraggio. La gara è stata decisa nel primo tempo, la Lazio si è chiusa bene, ci ha tolto profondità e noi non riuscivamo a trovare soluzioni e spazio per finalizzare anche per merito degli avversari. Sapevamo che la Lazio è forte in contropiede e sapevamo che se avessimo giocato nella loro metà campo offensiva avremmo dovuto prepararci difensivamente per impedire all’avversario di ripartire.

 Lazio-Roma 3-0: troppo contro troppo poco

Simone Inzaghi non nasconde la soddisfazione dopo l’ottima prova dei suoi:

Penso che abbiamo fatto una grandissima gara di rabbia e di aggressività. I ragazzi sono stati splendidi, siamo stati bravissimi, abbiamo meritato questa vittoria, ci da grande soddisfazione perché l’abbiamo voluta con tutte le nostre forze. Abbiamo lasciato dei punti ma abbiamo fatto 45 giorni con 14 casi Covid giocando ogni tre giorni, ma oggi abbiamo dimostrato che vogliamo stare ai vertici della classifica.

 

 

 

 

Condividi sui social


Actarus
Actarus
Alleva cavalli, guida astronavi, combatte per l'umanità, appassionato di sport e malato di calcio.

Ti potrebbe anche interessare

1 COMMENT

Comments are closed.

Ultimi articoli

Condividi sui social