Quotidiano on-line ®

28.2 C
Rome
venerdì, Luglio 1, 2022

Coppa Italia, Napoli-Atalanta 0-0, il Pagellone

Tra azzurri e orobici prevale l’equilibrio: la semifinale di andata di Coppa Italia allo stadio Maradona finisce in parità, grazie anche a un Ospina in stato di grazia. Napoli-Atalanta 0-0, il Pagellone del colonnello Lobanovsky.

Il colonnello Valerij Lobanovs'ky
Il colonnello Valerij Lobanovs’ky

Napoli-Atalanta 0-0, il Pagellone

Ospina 7.5 se il Napoli non prende goal è solo merito suo. Come un gatto salva più volte la verginità della porta partenopea.

Maksimovic 5 un pesce fuori d’acqua completamente a disagio. La sua è una partita di sofferenza pari a quella dei suoi tifosi che lo guardano in televisione.

Manolas 5.5 riesce a non far segnare Zapata. Da capire dove iniziano i suoi meriti.

Koulibaly 7 il pilastro della difesa azzurra. Praticamente gioca per tre e riesce a non far segnare gli avversari.

Di Lorenzo 5 perde su tutta la linea la sfida contro il suo avversario diretto.

Demme 5 in affanno, in ritardo. Gli orobici in mezzo al campo hanno un uomo in più e si nota subito.

[themoneytizer id=”68124-1″]

Bakayoko 5 dovrebbe fare argine. Le dighe fatte dai castori sono più resistenti.

Hysaj 5.5 costretto solamente a difendere dagli eventi della partita.

Politano 5 gli cambiano ruolo almeno tre volte ma con lo stesso risultato deludente.

Lozano 5.5 da centravanti non funziona troppo. Quando viene spostato con l’ingresso di Petagna ormai non ha più benzina nel motore.

Insigne 5 i pochi palloni giocabili li riceve ad una distanza siderale dalla porta. Lui non fa nulla per cambiare lo stato delle cose.

Elmas dal 66′ 5.5 entra e non succede nulla.

Petagna dal 66′ 5 dovrebbe dare un riferimento al centro dell’attacco partenopeo ma è mobile come nano da giardino.

Zielinski dal 69′ 5 mai in partita come il resto della squadra.

Osimhen dall’82’ s.v. con questo voto è quasi il migliore in campo.

Gattuso 5

Cambia modulo ed il risultato è un disastro. Una squadra in confusione totale. Se non perde è solo un caso.

Napoli-Atalanta 0-0, il Pagellone

Atalanta

Gollini 6 serata tranquilla. Non deve praticamente mai parare. In campionato era andata decisamente peggio.

Toloi 7 in difesa impeccabile. Trova anche il tempo per proporsi in attacco per supportare e finalizzare.

Romero 6 gioca sempre di anticipo. Un po’ rude riesce a prendersi un giallo.

Dijmsiti 7 cancella Lozano dal campo. Sempre attento.

Maehle 6 non deve preoccuparsi della fase difensiva. Molto propositivo ma anche molto impreciso.

De Roon 6.5 vince alla grande il duello con Demme.

Freuler 6.5 salta con disinvoltura la presunta pressione del Napoli.

Gosens 6.5 entra spesso nell’area avversaria non deve preoccuparsi di difendere.

Pessina 7 tatticamente intelligente e un riferimento costante per i compagni ed un problema per gli avversari.

Muriel 7 se non segna è solo al portiere avversario che vince questo personalissimo duello con lui.

Zapata 5.5 viene oscurato da Koulibaly. Non è in un momento di forma strepitoso.

Pasalic dal 73′ 6 non da la qualità sperata.

Ilicic dal 73′ 6 come Pasalic non trova il tocco magico.

Lammers dall’80’ s.v.

Gasperini 6.5

La sua squadra ha per tutta la partita il pallino del gioco. Non segna solo per la bravura del portiere avversario. Lo 0-0 è un brutto risultato nell’economia dei 180 minuti ma questa sera si è vista una sola squadra in campo. Altra trama rispetto al campionato.

Semifinali di Coppa Italia, andata

Inter-Juventus 1-2, il Pagellone

Napoli-Atalanta 0-0

[themoneytizer id=”68124-28″]

Enrico Zerbo
Enrico Zerbo
Ligure, ama i gatti, la buona cucina e le belle donne. L'ordine di classifica è a caso. Come molte cose della vita. Antifascista ed incensurato.

Ti potrebbe anche interessare

Seguici sui Social

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli