19.7 C
Rome
lunedì 10 Maggio 2021
In EvidenzaLetta come Dante: vorrei che Elly, Giuseppe e io ci prendessimo per...

Letta come Dante: vorrei che Elly, Giuseppe e io ci prendessimo per mano

L’intervento di Enrico Letta al manifesto delle Agorà: “Elly, Giuseppe ed io dobbiamo prenderci per mano. Costruire una coalizione di persone che si stimano”.

Letta: Vorrei che Elly, Giuseppe e io…

Il segretario democratico Enrico Letta è intervenuto alla presentazione del manifesto delle ‘Agorà’, organizzato da Goffredo Bettini. Il focus del suo discorso è stato sulla questione delle alleanze: Pd, centrosinistra e M5s devono costruire una coalizione fatta di persone che si stimano fra loro.

“Dobbiamo fare uno sforzo radicale anche nei comportamenti al nostro interno. Dobbiamo costruire una coalizione, una piazza grande, fatta di persone che si stimano fra di loro, che si vogliono bene tra di loro. Come puoi entrare in empatia col paese se i primi che detesti sono i tuoi alleati o i tuoi compagni di partito”.

“La coalizione che dobbiamo costruire dovrà essere fatta di persone che si stimano fra di loro. Se il paese ci vede che siamo gente che si detesta reciprocamente, credo che il paese non ci darà fiducia”.

Arriva anche la frecciata di Letta: “Ho visto tante volte leader del centrosinistra andare in piazza insieme, chiedere la fiducia ai cittadini e non so se si fosse potuto vedere cosa pensavano gli uni degli altri…”.

E in conclusione arriva il passaggio dantesco alla Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io… :

Vorrei che Elly (Schelin), Giuseppe (Conte) e io ci prendessimo per mano. Penso che la gente percepirebbe che siamo tre persone che si stimano a vicenda, che vogliono costruire insieme qualcosa per il futuro e che rappresentano modalità diverse di farlo. Che sarebbero in grado di rappresentare quella forma di empatia e di tenersi per mano e di stima reciproca che consentirebbe agli italiani di avere fiducia in noi. Già questo sarebbe un bel segnale anche di discontinuità rispetto al passato”.

Letta come Dante: vorrei che Elly, Giuseppe e io ci prendessimo per mano
Elly Schlein

 

[themoneytizer id=”68124-28″]

 



[themoneytizer id="68124-16"]

Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli