20.4 C
Rome
domenica 22 Maggio 2022
NewsCi risiamo: Usa, polizia uccide 19enne disarmato e spara allo stomaco della...

Ci risiamo: Usa, polizia uccide 19enne disarmato e spara allo stomaco della fidanzata

[wp_ad_camp_1]

 

La polizia dell’Illinois ha ucciso un adolescente nero disarmato e ha sparato alla sua ragazza allo stomaco

Usa, polizia uccide 19enne disarmato

La polizia di Waukegan, Illinois, ha sparato e ucciso un adolescente disarmato nero e ferito gravemente la sua ragazza la notte del 20 ottobre. La notizia è stata riportata dalla rete ABC 7.

La famiglia del diciannovenne Marcellis Stinnette ha detto che era seduto in macchina con la sua ragazza e madre di suo figlio, Tafarra Williams; i parenti della ragazza invece riferiscono che la polizia le ha sparato allo stomaco e alla mano, per cui è ora ricoverata in ospedale.

Mamma, ci hanno sparato per niente, ha detto la madre di Tafarra Williams, Clifftina Johnson, sempre alla rete ABC 7. Mia figlia ha detto che ha alzato le mani, e se non l’avesse fatto, sarebbe morta.

Le dinamiche dell’accadute sono estremamente confuse.

Secondo la polizia, gli agenti sarebbero intervenuti dopo aver ricevuto una segnalazione di un veicolo sospetto poco prima della mezzanotte di martedì, ma le famiglie di entrambe le vittime hanno detto che erano semplicemente seduti nella loro auto fuori dalla casa della madre della ragazza. La polizia ha detto che quando un agente si è avvicinato alla macchina per indagare, Stinnette e Williams sono fuggiti.

Un altro agente avrebbe notato l’auto pochi istanti dopo, e quando si è avvicinato alla coppia a piedi, l’auto ha invertito la marcia. L’ufficiale ha sparato per paura della sua incolumità, secondo la dichiarazione rilasciata dal comandante del dipartimento di polizia di Waukegan Edgar Navarro.

Decisiva potrebbe essere la versione di un testimone, Darrell Mosier. Secondo la sua ricostruzione il giovane Williams era spaventato e non aveva opposto alcuna resistenza all’agente. La ragazza anche era molto spaventata: alla vista della pistola in mano all’agente avrebbe gridato Perchè hai una pistola? E subito dopo avrebbe iniziato ad urlare, a quel punto l’agente avrebbe sparato.

La polizia ha detto di non aver trovato armi nell’auto della coppia.

Secondo quanto riferito, i due agenti coinvolti nell’omicidio sono stati messi in congedo amministrativo mentre la polizia di stato dell’Illinois indaga. La polizia di Waukegan ha acquisito le immagini delle telecamere di zona.

Le famiglie di Stinnette e Williams hanno programmato una protesta per giovedì. Inizieranno dal luogo della sparatoria mortale e marceranno alla stazione di polizia di Waukegan. Si teme per l’ordine pubblico.
La sparatoria ha provocato la reazione furente della comunità nera e non solo.  L’account di BlackLivesMatter Chicago ha immediatamente twittato:

Oggi a Waukegan, un sobborgo di Chicago, il diciannovenne Marcellis Stinnette è stato ucciso dalla polizia mentre era seduto in un’auto con la sua ragazza e la madre di suo figlio. Marcellis dovrebbe essere qui ! Marcellis dovrebbe essere vivo adesso. 

Dovrebbero pubblicare il filmato, ma con un sistema che uccide regolarmente i neri perché sono neri, le azioni contro gli assassini non impediranno a questa tragedia di ripetersi più e più volte. Sconfiggi la dannata polizia. 

Ci risiamo Usa, polizia uccide 19enne disarmato e spara allo stomaco della fidanzata (2)

[wp_ad_camp_3]

 

[wp_ad_camp_5]

Usa, polizia uccide 19enne disarmato. Follia ripetuta


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli