25.9 C
Rome
domenica 10 Ottobre 2021
NewsGino Strada: tandem con Gaudio? Non esiste

Gino Strada: tandem con Gaudio? Non esiste

Con una nuova lettera aperta il fondatore di Emergency rimanda al mittente l’ipotesi circolata sui media di un presunto tandem per affrontare l’emergenza sanitaria in calabria. Gino Strada: tandem con Gaudio? Non esiste.

Gino Strada: tandem con Gaudio? Lettera aperta

Apprendo dai media che ci sarebbe un tandem Gaudio-Strada a guidare la sanità in Calabria.

Questo tandem semplicemente non esiste.

Ribadisco di aver dato al Presidente del Consiglio la mia disponibilità a dare una mano in Calabria, ma dobbiamo ancora definire per che cosa e in quali termini.

Sono abituato a comunicare quando faccio le cose  – a volte anche dopo averle fatte – quindi mi trovo a disagio in una situazione in cui si parla di qualcosa ancora da definire.

Ringrazio il Governo per la fiducia e rinnovo la disponibilità a discutere di un possibile coinvolgimento mio e di Emergency su progetti concreti per l’emergenza sanitaria che siano di aiuto ai cittadini calabresi.

Gino Strada

Emergency, From the Sea to the City

EMERGENCY ONG Onlus

è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata per offrire cure

medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità

alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.

Da allora EMERGENCY ha curato oltre 11 milioni di persone, una ogni minuto.

EMERGENCY promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani.

 

[wp_ad_camp_3]

 

La provocazione di Forza Nuova

Alcune ore fa è apparso uno striscione affisso nel quartiere Stadio, a Catanzaro, da militanti di Forza Nuova, con chiaro riferimento a Gino Strada, il cui nome, in questi giorni, e’ stato fatto come possibile commissario alla Sanità calabrese: Gino cambia strada.

Le forze dell’ordine hanno visionato lo striscione, ma non sarebbe sarebbe stato aperto alcun fascicolo non ravvisando ancora estremi perseguibili.

Immediata la solidarietà delle forze politiche.  Carmelo Miceli, deputato dem e responsabile Sicurezza del Partito democratico, con una nota ha così commentato:

Solidarietà e vicinanza a Gino Strada per le minacce ricevute da Forza Nuova. Lo striscione con la scritta ‘Cambia Strada’ affisso Catanzaro per impedire che questo straordinario professionista possa portare il suo contributo al risollevamento della sanità calabrese, oggi ancor di più in difficoltà per la diffusione del Covid, mi indigna come cittadino e come rappresentante delle istituzioni. E sono certo che, per primi, indigna proprio i calabresi. A Gino Strada rinnovo il ringraziamento per quanto ha fatto e farà nel mondo e in Italia a tutela del diritto alla salute di tutti gli esseri umani, al di la’ del colore della pelle, della religione professata e delle convinzioni politiche.

Gino Strada commissario in Calabria, il silenzio del Governo

A quasi una settimana dalla candidatura, il fondatore di Emergency non ha avuto notizie. I parlamentari calabresi insistono, ma nel governo si dà l’idea per archiviata.

La carta del fondatore di Emergency, già promosso dalle Sardine e dal 5 Stelle Nicola Morra, era stata giocata anche dallo stesso presidente del consiglio Giuseppe Conte. Che, vista la pessima performance del vecchio commissario alla Sanità Savero Cotticelli, e la non brillante del nuovo, Giuseppe Zuccatelli, aveva parlato con Strada per proporgli un ruolo

[wp_ad_camp_5]

 


Ti potrebbe anche interessare

Ultimi articoli